Roma, al via le visite guidate alle Tombe di Fadilla e dei Nasoni sulla via Flaminia


Prendono il via dal 20 gennaio 2022, ogni terzo giovedì del mese, le visite guidate alle Tombe di Fadilla e dei Nasoni sulla via Flaminia a Roma.

Dal 20 gennaio 2022 prenderanno il via, ogni terzo giovedì del mese, le visite guidate aperte al pubblico delle Tombe di Fadilla e dei Nasoni sulla via Flaminia, a Roma. Le tombe sono state oggetto di un accurato intervento di restauro grazie al quale state riaperte in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2018. 

La Tomba di Fadilla, scoperta nel 1923 e databile alla fine del II secolo d.C., deve il suo nome a una piccola lapide marmorea con una epigrafe funeraria dedicata alla moglie Fadilla dal marito. Presenta un impianto decorativo costituito da un pavimento a mosaico, in bianco e nero, e dalle quattro pareti caratterizzate da riquadri che racchiudono animali e figure umane. 

La Tomba dei Nasoni, scoperta nel 1674 e risalente al II secolo d.C., è oggi costituita da un ambiente rettangolare con volta a botte  articolato in tre nicchie in ogni lato lungo e una parete di fondo. La decorazione alterna riquadrature in stucco e pitture con soggetti mitologici. Le nicchie presentano grandi scene che rappresentano la sopravvivenza dopo la morte e la speranza di un luogo di beatitudine. 

Sono previsti due turni di visita: alle 10.30 in via dei Casali Molinario davanti all’ingresso della Tomba di Fadilla con termine alla Tomba dei Nasoni; alle 12 in via Flaminia 961 davanti all’ingresso della Tomba dei Nasoni con termine alla Tomba di Fadilla. L’accesso è consentito a un massimo di 10 persone per turno di visita con ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. Prenotazione obbligatoria a ss-abap-rm.malborghetto@beniculturali.it (nella mail di prenotazione bisogna indicare il turno di visita scelto, il numero di partecipanti per ogni singola prenotazione, nome, cognome e recapito mail). Le prenotazioni saranno accolte fino alle ore 12 del mercoledì precedente l’apertura. 

Ph.Credit SSABAP

Roma, al via le visite guidate alle Tombe di Fadilla e dei Nasoni sulla via Flaminia
Roma, al via le visite guidate alle Tombe di Fadilla e dei Nasoni sulla via Flaminia


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Paestum, grossa polemica sui lavori al teatro di Velia. La direzione precisa
Paestum, grossa polemica sui lavori al teatro di Velia. La direzione precisa
All'Università di Udine il premio mondiale per l'archeologia. La scoperta dei rilievi rupestri di Faida
All'Università di Udine il premio mondiale per l'archeologia. La scoperta dei rilievi rupestri di Faida
Tibet, scoperte impronte di 200.000 anni fa: forse sono l'opera rupestre più antica al mondo
Tibet, scoperte impronte di 200.000 anni fa: forse sono l'opera rupestre più antica al mondo
Ferrara, a Palazzo dei Diamanti scoperto un importante bagno quattrocentesco
Ferrara, a Palazzo dei Diamanti scoperto un importante bagno quattrocentesco
Trieste, sul Colle di S. Rocco nuove scoperte su uno dei più antichi accampamenti romani d'Europa
Trieste, sul Colle di S. Rocco nuove scoperte su uno dei più antichi accampamenti romani d'Europa
Importante scoperta archeologica in Francia: trovati 4 edifici della cultura campaniforme
Importante scoperta archeologica in Francia: trovati 4 edifici della cultura campaniforme