Archeologia


123...27Pagina 1 di 27




Bulgaria, scoperti più di cento oggetti in vetro sul fondo del mar Nero

Bulgaria, scoperti più di cento oggetti in vetro sul fondo del mar Nero

Ancora un’importante scoperta archeologica arriva dalla Bulgaria, dove solo pochi giorni fa veniva data la notizia del ritrovamento di una statua del dio Hermes di epoca romana. Lo scorso giugno (anche se la notizia è stata data in quest...
Leggi tutto...
Roma, scoperti resti dei muri del Patriarchio costruito da Costantino

Roma, scoperti resti dei muri del Patriarchio costruito da Costantino

A Roma, durante i lavori di riqualificazione di Piazza San Giovanni in Laterano, le indagini archeologiche coordinate dalla Soprintendenza Speciale di Roma, diretta da Daniela Porro, hanno rivelato una complessa stratigrafia storica che ha fatto riem...
Leggi tutto...
Vulci, la Soprintendenza acquisisce l'area dove si trovava il porto dell'antica città

Vulci, la Soprintendenza acquisisce l'area dove si trovava il porto dell'antica città

Una nuova fase di valorizzazione della Tuscia ha preso il via con la recente acquisizione, da parte della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Viterbo e dell’Etruria Meridionale, di un'ampia area archeologica situata in localit&...
Leggi tutto...
Sicilia, comincia il recupero dal mare della nave greca di Gela, del V secolo a.C.

Sicilia, comincia il recupero dal mare della nave greca di Gela, del V secolo a.C.

Iniziano ufficialmente le operazioni di recupero del relitto di epoca greca, risalente al V secolo a.C., scoperto nei fondali di contrada Bulala, vicino al porto di Gela, in Sicilia. Questo importante progetto di scavo e recupero del relitto denomina...
Leggi tutto...
Pompei, scoperta un'iscrizione che ha sorpreso gli archeologi

Pompei, scoperta un'iscrizione che ha sorpreso gli archeologi

Una sorprendente scoperta a Pompei ci regala nuove informazioni sulla storia della Spagna tra il I secolo avanti Cristo e il I secolo dopo Cristo. Si tratta di un’iscrizione che ci parla di una brillante carriera militare seguita da un ritiro t...
Leggi tutto...
Gli Ori di Taranto volano in Messico. Tra questi, il diadema e lo scettro di una principessa dauna

Gli Ori di Taranto volano in Messico. Tra questi, il diadema e lo scettro di una principessa dauna

I preziosi ori di Taranto, parte del corredo di una giovane donna dauna di rango regale, custoditi all'interno della collezione del Museo archeologico nazionale di Taranto (MarTa), volano a Città del Messico per la tappa finale della mostra Fo...
Leggi tutto...
Ripartono gli scavi nell’area del tempio tripartito di età romana del sito di Sarsina

Ripartono gli scavi nell’area del tempio tripartito di età romana del sito di Sarsina

Possono riprendere gli scavi archeologici nell’area del tempio tripartito di epoca romana a Sarsina (Forlì-Cesena) grazie alla prima messa in sicurezza del sito, realizzata attraverso un accordo tra l’Istituto Centrale per l’...
Leggi tutto...
Calabria, scoperto il sito di una battaglia tra Spartaco e i romani

Calabria, scoperto il sito di una battaglia tra Spartaco e i romani

Importante scoperta in Calabria, dove un piccolo team guidato dal professor Paolo Visonà, archeologo calabrese in forza alla University of Kentucky, ha identificato i resti di una muraglia di pietra e un terrapieno esteso per oltre 2,7 km che ...
Leggi tutto...
Scoperto un insediamento etrusco in Corsica, a meno di un km dal mare

Scoperto un insediamento etrusco in Corsica, a meno di un km dal mare

Importante scoperta archeologica in Corsica, nel comune di Ghisonaccia (dipartimento dell’Alta Corsica, lungo la costa orientale dell’isola. Nell’ambito del progetto per la costruzione di una casa unifamiliare, su raccomandazione de...
Leggi tutto...
Fanno lavori sulla ferrovia Palermo-Catania e scoprono un insediamento romano

Fanno lavori sulla ferrovia Palermo-Catania e scoprono un insediamento romano

Un rinvenimento di reperti archeologici di età romana imperiale è avvenuto durante i lavori della tratta ferroviaria Palermo-Catania. La scoperta è stata fatta tra Palomba e località Catenanuova, su una collina prospicient...
Leggi tutto...
Perù, scoperto un tempio cerimoniale di 5.000 anni fa

Perù, scoperto un tempio cerimoniale di 5.000 anni fa

Importante scoperta archeologica in Perù, dove il Ministero della Cultura, attraverso la Direzione Decentralizzata della Cultura di Lambayeque (DDC), ha dato notizia del ritrovamento dei resti di un’architettura monumentale religiosa di ...
Leggi tutto...
Bulgaria, scoperta importante statua di Hermes di epoca romana

Bulgaria, scoperta importante statua di Hermes di epoca romana

Eccezionale scoperta in Bulgaria: una statua romana alta oltre due metri in perfette condizioni raffigurante il dio Hermes è stata rinvenuta durante degli scavi di routine nei resti dell’antica città di Eraclea Sintica, nella Mace...
Leggi tutto...
La più antica opera d'arte rupestre figurativa risale a più di 51mila anni fa: scoperta in Indonesia

La più antica opera d'arte rupestre figurativa risale a più di 51mila anni fa: scoperta in Indonesia

Scoperta in una grotta calcarea sull'isola indonesiana di Sulawesi la più antica opera d'arte rupestre figurativa finora conosciuta. Il rinvenimento risale a qualche anno fa ed era stata originariamente datata, utilizzando un differente approc...
Leggi tutto...
Roma, scoperti sotto piazza Pia i resti del giardino di Caligola

Roma, scoperti sotto piazza Pia i resti del giardino di Caligola

A Roma, durante i lavori di scavo per il Sottopasso di Piazza Pia, sono stati rinvenuti i resti di un'antica sistemazione a giardino, di epoca imperiale, sulla riva destra del Tevere. La scoperta, effettuata durante la delocalizzazione di una fulloni...
Leggi tutto...
Francia, scoperto un santuario di epoca romana a Rennes

Francia, scoperto un santuario di epoca romana a Rennes

In Francia, un team dell'Inrap (l'Istituto Nazionale di Ricerche di Archeologia Preventiva) sta conducendo uno scavo nel sito dell'ex ospedale Hôtel Dieu di Rennes, e ha già portato alla luce i resti di un'area residenziale sit...
Leggi tutto...
Il Museo archeologico di Stabia Libero D'Orsi si arricchisce di nuovi reperti dal MANN

Il Museo archeologico di Stabia Libero D'Orsi si arricchisce di nuovi reperti dal MANN

Dal 3 luglio il Museo archeologico di Stabia Libero D’Orsi amplia con nuovi reperti il suo percorso espositivo: si tratta di una coppa in ossidiana a motivi egittizzanti e di un busto-ritratto di una principessa giulio-claudia, attribuito a Cla...
Leggi tutto...

123...27Pagina 1 di 27






MAGAZINE
primo numero
NUMERO 1

SFOGLIA ONLINE

MAR-APR-MAG 2019
secondo numero
NUMERO 2

SFOGLIA ONLINE

GIU-LUG-AGO 2019
terzo numero
NUMERO 3

SFOGLIA ONLINE

SET-OTT-NOV 2019
quarto numero
NUMERO 4

SFOGLIA ONLINE

DIC-GEN-FEB 2019/2020
Finestre sull'Arte