Arte Sella si arricchirà di una nuova opera di Arcangelo Sassolino e si apre alla tecnologia


Arte Sella si arricchisce di una nuova opera: Physis di Arcangelo Sassolino. Un’installazione in cui tecnologia, arte e natura convergono.

Una nuova opera entrerà a far parte di Arte Sella – the Contemporary Mountain, il percorso artistico nella natura della Val di Sella in Trentino: si tratta di Physis dell’artista vicentino Arcangelo Sassolino (Vicenza, 1967) e verrà presentata sabato 18 giugno 2022 presso la Malga Costa alle ore 16 alla presenza dell’artista. L’inaugurazione sarà preceduta alle ore 15 da un incontro tra Arcangelo Sassolino e Guido Beltramini, direttore del centro internazionale di Studi di Architettura Andrea Palladio.

L’opera di Arcangelo Sassolino si andrà ad aggiungere quindi alla collezione di Arte Sella che conta centinaia di artisti internazionali che si sono avvicendati nel corso del tempo, invitati a interpretare lo spirito del luogo e a restituire, attraverso uno sguardo originale e ispirato, opere d’arte in continua trasformazione. Con l’invito ad Arcangelo Sassolino, Arte Sella avvia ufficialmente, dopo trentasei anni d’indagine ininterrotta, una nuova fase del progetto, per proporre uno sguardo in cui l’arte e la natura si aprono pienamente al dialogo con la tecnologia.

L’opera, ideata da Sassolino per Arte Sella, è infatti un’installazione in cui tecnologia, arte e natura convergono. Immersa nella natura, Physis sorge in un’area appartata del percorso espositivo di Malga Costa.

Nel tempo, ad Arte Sella, tutti i linguaggi artistici si sono compenetrati con l’arte nella natura; la musica, la danza, la fotografia, la poesia, la letteratura hanno trovato in Arte Sella un luogo peculiare di ricerca e di riflessione comune. La loro visione, assieme a quella degli artisti che attraverseranno Arte Sella con uno sguardo sempre più interdisciplinare e aperto alle contaminazioni, continuerà a indagare la complessità della contemporaneità.

Per info: www.artesella.it

Foto di Giacomo Bianchi.

Arte Sella si arricchirà di una nuova opera di Arcangelo Sassolino e si apre alla tecnologia
Arte Sella si arricchirà di una nuova opera di Arcangelo Sassolino e si apre alla tecnologia


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE