A Carrara in mostra le contaminazioni del sudcoreano Park Seungwan


Reale e virtuale, essere umano e macchina, antico e contemporaneo: le sculture ambigue e duali del giovane scultore sudcoreano Park Seungwan sono in mostra a Carrara, nella Project Room di Vôtre Spazi Contemporanei, dal 14 ottobre al 4 novembre 2023.

Lo scultore sudcoreano Park Seungwan (Busan, 1986) è protagonista di una mostra personale, intitolata Coexistence-Contamination, in corso a Carrara, nella Project Room di Vôtre – Spazi Contemporanei dal 14 ottobre al 4 novembre 2023, a cura di Nicola Ricci. In mostra sono esposte alcune opere che fanno parte della serie Coexistence: si tratta di citazioni tratte dal repertorio classico, che Park Seungwan riproduce per mezzo del robot, strumento che ha rivoluzionato il mondo della scultura e che, ricevendo un disegno, di fatto lavora per l’artista fino a poco prima della rifinitura finale, il procedimento con cui lo scultore cancella i segni del robot e dona alla scultura un aspetto “umano”. Park Seungwan sceglie deliberatamente di lasciare a vista i segni del robot da un lato per non nascondere la natura dell’opera, dall’altro invece per rendere manifesta la natura ambigua e duale del suo lavoro, che si compone anche di parti realizzate a mano.

La serie Coexistence, cominciata nel 2022, parla infatti di un mondo caratterizzato da opposti, resi con evidenza anche dall’idea di creare opere con materiali diversi, come il marmo e la pietra. Park Seungwan crea frammenti dell’opera che poi va a incollare in un procedimento da virtuoso in grado di trovare combinazioni con vari materiali, dallo statuario al travertino, dal rosa di Portogallo al marquiña, andando a creare anche movimenti inattesi, effetti di pieni e vuoti e di luce e ombra.

Nell’opera di Park Seungwan convivono il reale e il virtuale, l’essere umano e la macchina, l’Oriente e l’Occidente, il passato e il futuro, pensieri diversi, religioni diverse. La linea di Park Seungwan non è tuttavia una linea che divide, ma una linea che vuole esaltare la differenza in un’ottica di coabitazione, compresenza. Coesistenza, appunto. La citazione dell’antico è invece motivata dal fatto che, secondo Park Seungwan, non può esistere un’arte contemporanea che non guardi al passato: noi oggi esistiamo perché è esistito un passato, e se il passato viene accantonato, se il passato viene dimenticato, in breve se il passato non esiste, allora non esistiamo neanche noi. “In questo momento, in questo mondo pieno di conflitto”, dichiara l’artista, “il mio lavoro intende lanciare una direzione di coesistenza, far coesistere cioè diverse religioni, diverse credenze, proiettando un messaggio artistico che oscilla tra passato, presente e futuro”.

A Carrara, l’artista coreano, che vive e lavora a Pietrasanta (le sue sculture nascono nello Studio Stagetti della città versiliese), si presenta con la sua seconda personale, dopo l’esordio con Coexistence che si è tenuto nel 2022 alla Futura Gallery di Pietrasanta (anche se il debutto assoluto risale al 2018 al Museo Ugo Guidi di Forte dei Marmi, con una doppia personale che l’ha visto esporre assieme alla pittrice cinese Hu Huiming). Ha partecipato a diverse collettive: L’impronta del tempo: ieri, oggi e domani, Istituto culturale coreano in Italia, Roma, 2018; Park Eun Sun e il suo atelier, Chiesa Sant’Agostino a Pietrasanta, Pietrasanta, 2017; ARCOI, Istituto culturale coreano a Roma, Roma, 2017; Premiazione del Premio Arte, Palazzo Reale a Milano, Milano, 2016; II Biennale di Salerno, Palazzo Fruscione, Salerno, 2016; Expo ‘Arte internazionale Contemporanea’ a Milano, Centrale Taccani Trezzo, Milano, 2015; IV Mostra Internazionale d’Arte Contemporanea ”Quando la materia si rigenera ad arte”, Villa Bondi, Pisa, 2015; Linea Spazio Arte Contemporanea-Florence Biennale, 2015; Firenze, Italia Biennale di Salerno, Palazzo Fruscione, Salerno, 2014; I’m Not Superstition; Villa Bondi, Pisa, 2014 .

Opere della serie Coexistence di Park Seungwan
Opere della serie Coexistence di Park Seungwan
Opere della serie Coexistence di Park Seungwan
Opere della serie Coexistence di Park Seungwan
Opere della serie Coexistence di Park Seungwan
Opere della serie Coexistence di Park Seungwan
Opere della serie Coexistence di Park Seungwan
Opere della serie Coexistence di Park Seungwan
Opere della serie Coexistence di Park Seungwan
Opere della serie Coexistence di Park Seungwan
Park Seungwan
Park Seungwan

A Carrara in mostra le contaminazioni del sudcoreano Park Seungwan
A Carrara in mostra le contaminazioni del sudcoreano Park Seungwan


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



MAGAZINE
primo numero
NUMERO 1

SFOGLIA ONLINE

MAR-APR-MAG 2019
secondo numero
NUMERO 2

SFOGLIA ONLINE

GIU-LUG-AGO 2019
terzo numero
NUMERO 3

SFOGLIA ONLINE

SET-OTT-NOV 2019
quarto numero
NUMERO 4

SFOGLIA ONLINE

DIC-GEN-FEB 2019/2020