Roma rielaborata in stile Bollywood: il MAXXI acquisisce la grande tela di Navin Rawanchaikul


Il MAXXI di Roma ha acquisito una grande tela del pittore indiano Navin Rawanchaikul che raffigura Roma in stile... Bollywood.

Un imponente olio su tela che rielabora lo stile dei poster dell’industria cinematografica indiana, in pieno stile Bollywood, ma che invece immortala la comunità di migranti dell’Asia meridionale nella loro vita quotidiana a Roma e dintorni.

È il lavoro di Navin Rawanchaikul, Ciao da Roma, un’opera che parla di diaspora ma anche di integrazione e sfide culturali, attraverso le tante storie raccolte dall’artista durante il suo soggiorno a Roma e nel Lazio nel 2018. L’opera entrerà a far parte della Collezione del MAXXI e potrà essere ammirata dal 25 novembre 2020 al 7 marzo 2021, in una mostra a cura di Hou Hanru e Donatella Saroli.

Per tutte le informazioni potete visitare il sito ufficiale del MAXXI.

Immagine: Navin Rawanchaikul, Ciao da Roma (2018; olio su tela, 160 x 330 cm). Courtesy Navin Production

Roma rielaborata in stile Bollywood: il MAXXI acquisisce la grande tela di Navin Rawanchaikul
Roma rielaborata in stile Bollywood: il MAXXI acquisisce la grande tela di Navin Rawanchaikul


Acquista il nostro libro Cronache dal mondo dell'arte 2020
Tutto il 2020 in un libro di 430 pagine con 60 fotografie a colori, in una selezione di 60 articoli scelti dalla redazione di Finestre sull'Arte.
CLICCA QUI
PER INFORMAZIONI



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER