Un bacio di pace tra Zelensky e Putin: la nuova opera di Ozmo compare a Parigi


A Parigi un’opera di street art di Ozmo come augurio di pace tra Zelensky e Putin: un bacio tra i due presidenti dell’Ucraina e della Russia. “La pace in quanto tale non può offendere, ma solo riconciliare”, ha affermato l’artista. 

Al Belvédère de Belleville a Parigi un’opera dello street artist Ozmo celebra la pace tra Russia e Ucraina, o meglio, tra Volodymyr Zelensky e Vladimir Putin. I due sono infatti ritratti sul muro di un edificio mentre si baciano, riprendendo il famoso bacio realizzato nel 1990 dall’artista Dmitri Vrubel tra Breznev e Honecker.

Sebbene l’opera d’arte urbana di Ozmo sia un augurio di pace, perché la guerra tra Russia e Ucraina finisca il più presto possibile, l’opera ha avuto una storia travagliata. "Dopo esser stata installata a Milano i primi di aprile ed esser stata distrutta qualche ora dopo al mattino da due donne ucraine che hanno giustificato la loro azione sui social“, racconta Ozmo all’ANSA, ”l’ho modificata aggiungendo il simbolo della pace cercando di ridurre al minimo i Bias interpretativi. Nonostante questo, dopo averla installata illegalmente a Parigi al Belvédère de Belleville, sono stato attaccato su Instagram da varie persone, inclusi artisti che stimo. Molto brevemente: se questa immagine di pace offende, allora c’è un problema, ma sta solo all’osservatore scoprire dove, perché la pace in quanto tale non può offendere, ma solo riconciliare".

“Questa opera nasce esclusivamente come un augurio di pace”, ha aggiunto Ozmo, “e come rifiuto di qualsiasi propaganda e retorica di guerra. Non parteggia per nessuna delle due parti (non può esserci pace altrimenti), non incoraggia nessuna azione passiva o aggressiva, solo un messaggio positivo di riconciliazione e stop alla violenza”.

Un bacio di pace tra Zelensky e Putin: la nuova opera di Ozmo compare a Parigi
Un bacio di pace tra Zelensky e Putin: la nuova opera di Ozmo compare a Parigi


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE