L'antico borgo di Curon rivive in un videogioco sulla memoria storica


Disponibile su Steam “A Painter’s Tale: Curon, 1950”, il videogioco che fa rivivere l’antico borgo di Curon, in Trentino Alto-Adige.

L’antico borgo di Curon, di cui ultima testimonianza è il campanile che esce dalle acque del lago di Resia, in Trentino Alto-Adige, e che attrae molti turisti specialmente in inverno quando il lago gela completamente rendendo raggiungibile a piedi il campanile, rivive in un videogioco

A Painter’s Tale: Curon, 1950 è stato sviluppato da Monkeys Tales Studio in collaborazione con IVIPRO - Italian Videogame Program e intende essere un gioco-racconto sulla memoria storica. Nel 1950 il borgo di Curon fu sommerso dalle acque del lago a causa della costruzione di una diga, nonostante le proteste dei cittadini; gli abitanti furono quindi costretti ad abbandonare le loro case e le loro proprietà. 

Protagonista del videogioco è un pittore in visita all’attuale Curon Venosta: una donna misteriosa lo conduce al lago e al famoso campanile e si ritrova nel passato, nell’antico borgo di Curon, proprio com’era prima di quel tragico evento del 1950. Trova inoltre gli abitanti del villaggio che hanno assistito a quel momento. 

L’antico borgo è stato ricostruito con la tecnica voxel partendo dal modello in scala conservato nel Museo dell’Alta Val Venosta; sono presentati inoltre dipinti a olio e disegni a carboncino. 

A Painter’s Tale: Curon, 1950 è una storia di amore e di resistenza, un gioco di avventura in cui storia e finzione di sovrapongono.
È disponibile su Steam in italiano, tedesco e inglese per PC e Mac. 

 

L'antico borgo di Curon rivive in un videogioco sulla memoria storica
L'antico borgo di Curon rivive in un videogioco sulla memoria storica


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


La Natività di Caravaggio rubata nel 1969 forse fatta a pezzi: la Procura di Palermo riapre l'inchiesta
La Natività di Caravaggio rubata nel 1969 forse fatta a pezzi: la Procura di Palermo riapre l'inchiesta
Guide turistiche: “la nostra categoria va inserita tra quelle da vaccinare per prime”
Guide turistiche: “la nostra categoria va inserita tra quelle da vaccinare per prime”
Dimenticate gli stereotipi: l'Italia è una superpotenza dell'economia verde, e siamo i primi per riciclo dei rifiuti
Dimenticate gli stereotipi: l'Italia è una superpotenza dell'economia verde, e siamo i primi per riciclo dei rifiuti
Verranno restaurate le mura di San Casciano in val di Pesa
Verranno restaurate le mura di San Casciano in val di Pesa
Tentato furto di un Monet con spari in un museo olandese: i ladri lasciano cadere il quadro
Tentato furto di un Monet con spari in un museo olandese: i ladri lasciano cadere il quadro
Russel Crowe è a Firenze e ha visitato gli Uffizi
Russel Crowe è a Firenze e ha visitato gli Uffizi