Agrigento, scoppia un caso sulla ragazza a cavalcioni sulla statua di Camilleri


Ha scatenato non poche polemiche la foto sui social che ritrae una ragazza a cavalcioni sulla statua omaggio a Camilleri ad Agrigento.

Scoppia un caso attorno alla statua che ad Agrigento omaggia Andrea Camilleri, l’amato scrittore che ha dato vita al commissario Montalbano.

La scultura, realizzata dallo scultore Giuseppe Agnello (lo stesso che ha realizzato a Porto Empedocle la statua raffigurante il celebre commissario), si trova nella centrale via Atenea della città siciliana e raffigura Camilleri seduto a un tavolino, su cui poggiano dei libri, con accanto una sedia vuota, probabilmente per invitare le persone a sedersi su quest’ultima per intrattenere idealmente un dialogo con il noto autore. 

Una ragazza bionda, con abitino corto e stivali neri, si è però seduta a cavalcioni sulle spalle dello scrittore e ha appeso la catenella della sua borsetta alla mano della statua; sul tavolino ha appoggiato inoltre un bicchiere di plastica con birra. 

La fotografia che testimonia il gesto ha fatto il giro dei social e ha scatenato non poche polemiche

Calogero Firetto, sindaco di Agrigento, ha dichiarato: “Spiace che un’irriverente bravata abbia potuto fare parlare della statua di Andrea Camilleri, realizzata dallo scultore Giuseppe Agnello, più dell’omaggio della città e della finanziatrice dell’opera, Margherita Marrazza”. E ha aggiunto: "Credo che la giovane ritratta nella foto debba chiedere scusa ad Agrigento, alla famiglia di Camilleri e allo scultore. Sono certo“ conclude ”che i numerosi visitatori e residenti attratti dalla scultura continueranno a essere ossequiosi nei confronti del grande scrittore, gli stessi che continuano ad apprezzare i suoi libri e a visitare i luoghi amati e descritti dall’autore".

Francesco Picarella, presidente di Confcommercio Sicilia, ha commentato: “Il genio letterario di Camilleri è riconosciuto e rispettato in tutto il mondo, tanto che alla sua morte anche Agrigento ha onorato la sua figura con una bellissima scultura nella centrale via Atenea. Le evoluzioni di una ragazza in un fotogramma che gira sui social sono assolutamente indegne e irrispettose delle regole civili”. 

 

Agrigento, scoppia un caso sulla ragazza a cavalcioni sulla statua di Camilleri
Agrigento, scoppia un caso sulla ragazza a cavalcioni sulla statua di Camilleri


Acquista il nostro libro Cronache dal mondo dell'arte 2020
Tutto il 2020 in un libro di 430 pagine con 60 fotografie a colori, in una selezione di 60 articoli scelti dalla redazione di Finestre sull'Arte.
CLICCA QUI
PER INFORMAZIONI



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER