Artisti per Joe Biden: Jeff Koons e altri vendono opere per sostenere il candidato dem


Si chiama ’Artists for Biden’ l’iniziativa lanciata dal gallerista David Zwirner per sostenere il candidato dem alle elezioni americane: diversi artisti vendono le loro opere.

David Zwirner, uno dei più importanti galleristi del mondo, lancia una vendita speciale di opere di grandi artisti con l’intento di raccogliere fondi per supportare la campagna per le presidenziali statunitensi di Joe Biden, il candidato dei democratici. Tra le opere in vendita (i prezzi variano dai 2.500 dollari delle più economiche ai 350.000 della più cstosa) ci saranno pezzi di Jeff Koons, George Condo, Shirin Neshat, Richard Serra, Cindy Sherman, Kehinde Wiley, Chloe Wise, Jenny Holzer, KAWS e diversi altri artisti di livello internazionale. L’iniziativa si chiama Artists for Biden, e il ricavato sarà devoluto al Biden Victory Fund, il comitato che raccoglie i fondi per la campagna presidenziale di Biden.

“Sono elezioni di portata storica, nessuno lo può obiettare”, ha detto Zwirner alla rivista Artnet News. “E gli artisti sono molto entusiasti: da qui, la generosissima portata delle donazioni”. Jeff Koons, per esempio, ha donato una stampa di una bandiera americana, mettendo a disposizione della campagna l’intera edizione, che consta di 40 pezzi. L’idea è quella di mettere insieme gli artisti per contrastare Donald Trump in vista delle elezioni del 3 novembre. Zwirner però si schernisce: “nessuno vuole stare sotto i riflettori, è davvero l’intero mondo dell’arte che è coinvolto, che vuole dimostrare quanto possa essere generoso e unito”, ha detto ancora ad Artnet News.

L’iniziativa nasce da un incontro tra lo staff di Joe Biden e David Zwirner, con lo scopo di coinvolgere il gallerista in un’iniziativa di fundraising a sostegno del candidato dem. Ma le gallerie dovrebbero fare politica? Zwirner ha dato a questa domanda una risposta molto chiara: “penso che debbano farlo in una certa misura, dal momento che gli artisti fanno politica”. Il gallerista è però consapevole di un elemento di valutazione importante: “molti dei miei collezionisti sono repubblicani... spero dunque che tutto ciò non li metta contro di me”.

Nell’immagine: Jeff Koons, Flag (2020). Courtesy l’artista e David Zwirner

Artisti per Joe Biden: Jeff Koons e altri vendono opere per sostenere il candidato dem
Artisti per Joe Biden: Jeff Koons e altri vendono opere per sostenere il candidato dem


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER