Una biblioteca digitale per i manoscritti autografi di Giacomo Leopardi


Siglata una convenzione tra l’Università di Macerata e l’Istituto Centrale per il Catalogo Unico per costituire una biblioteca digitale dei manoscritti di Giacomo Leopardi.

L’Università di Macerata e l’Istituto Centrale per il Catalogo Unico hanno siglato un accordo per una collaborazione scientifica, della durata di tre anni, finalizzata a catalogare, digitalizzare e arricchire di metadati i manoscritti autografi di Giacomo Leopardi conservati fuori dalla Biblioteca Nazionale di Napoli.

La convenzione tra UniMc e ICCU rientra nell’ambito del progetto di ricerca Biblioteca digitale leopardiana. Catalogazione, digitalizzazione e metadati dei manoscritti di Giacomo Leopardi conservati nei principali fondi autografi extra napoletani dell’ateneo marchigiano, che per portare a termine l’obiettivo ha attivato una borsa di dottorato per il ciclo XXXIV (anni accademici 2018-2021, con il tutoraggio scientifico della professoressa Laura Melosi, direttrice della Cattedra Giacomo Leopardi presso l’Università di Macerata) cofinanziata dalla Regione Marche e dall’azienda Filippetti spa. La borsa si avvale inoltre del patrocinio del Centro Nazionale di Studi Leopardiani.

Scopo del progetto è costituire una banca dati digitale dei manoscritti autografi di Giacomo Leopardi, che possa valorizzarli creando anche percorsi tematici e semantici e consentendo a chiunque di consultarli in tutti i loro dettagli.

Una biblioteca digitale per i manoscritti autografi di Giacomo Leopardi
Una biblioteca digitale per i manoscritti autografi di Giacomo Leopardi


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Michelangelo: il Crocifisso torna in Santo Spirito con una nuova collocazione
Michelangelo: il Crocifisso torna in Santo Spirito con una nuova collocazione
“Palazzo Ducale è in condizioni pietose”. Massa, Italia Nostra si appella alla provincia
“Palazzo Ducale è in condizioni pietose”. Massa, Italia Nostra si appella alla provincia
Per la prima volta aprirà al pubblico la Villa Romana di Positano
Per la prima volta aprirà al pubblico la Villa Romana di Positano
Spagna, mozione in Senato per dichiarare la cultura bene essenziale, come la salute
Spagna, mozione in Senato per dichiarare la cultura bene essenziale, come la salute
Il web si scatena con le vignette su Sgarbi buttato fuori. Lui: “Mi volevano deporre, mi hanno solo spostato”
Il web si scatena con le vignette su Sgarbi buttato fuori. Lui: “Mi volevano deporre, mi hanno solo spostato”
Fantinati: “abolizione delle domeniche gratis? Una fake news”. Ma che saranno abolite lo ha detto il ministro
Fantinati: “abolizione delle domeniche gratis? Una fake news”. Ma che saranno abolite lo ha detto il ministro