Ci sarà un incontro formale tra Regno Unito e Grecia per discutere sui marmi del Partenone


Ieri, durante la Giornata Internazionale dei Musei, è arrivata a sorpresa la notizia che ci sarà un incontro formale tra Regno Unito e Grecia per discutere sulla restituzione dei marmi del Partenone. Lo si apprende da un rapporto dell’Unesco pubblicato ieri.

Tra il Regno Unito e la Grecia ci sarà un incontro formale sulla restituzione al paese ellenico dei marmi del Partenone oggi conservati al British Museum. La notizia a sorpresa è arrivata ieri, 18 maggio, durante la Giornata Internazionale dei Musei, a seguito della pubblicazione di un rapporto del Comitato Intergovernamentale per la Promozione della Restituzione dei Beni Culturali ai Paesi d’Origine (ICPRCP) dell’Unesco, che si riunisce in questi giorni a Parigi (dal 18 al 20 maggio). Non si tratta comunque di un fulmine a ciel sereno: già lo scorso ottobre, infatti, l’Unesco aveva adottato una decisione formale con la quale richiamava il Regno Unito e chiedeva al governo britannico di rivedere la propria posizione sul tema.

“Il caso delle sculture del Partenone”, si legge nel rapporto, “è stato sottoposto al Comitato nel 1984. Da allora, il Comitato ha esaminato il caso nelle sue sessioni successive e ha adottato diverse raccomandazioni per giungere a una soluzione reciprocamente accettabile e invitando il Direttore Generale a facilitare gli incontri a tale scopo. In molte occasioni, l’Unesco ha ribadito la sua disponibilità ad agire come facilitatore tra la Grecia e il Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord a questo proposito”.

L’Unesco ha ricordato come durante la ventiduesima sessione dell’ICPRCP sia stata adottata la Raccomandazione 22.COM 6 che, tra le altre cose, invita la Grecia e il Regno Unito a “intensificare i loro sforzi al fine di raggiungere una soluzione soddisfacente di questa questione di lunga data, tenendo conto della sua storia, cultura, ed etica” (paragrafo 9), e invita il Direttore Generale ad “assistere nella convocazione delle necessarie riunioni tra Grecia e Regno Unito al fine di pervenire ad una soluzione reciprocamente accettabile su tale questione” (paragrafo 10). Nella stessa sessione è stata adottata la Decisione 22.COM 6 sopra ricordata che “invita il Regno Unito a riconsiderare la propria posizione e a procedere a un dialogo in buona fede con la Grecia sulla questione [delle sculture del Partenone]”. A seguito della raccomandazione 22.COM 6, nel marzo 2022 il Segretariato dell’Unesco ha inviato due lettere al Regno Unito e alla Grecia, chiedendo informazioni e proponendo di facilitare il dialogo.

Si apprende dall’Unesco che il Regno Unito e la Grecia hanno risposto al segretariato rispettivamente l’8 aprile e il 18 aprile 2022, descrivendo le azioni intraprese per proseguire il dialogo sul caso dei marmi del Partenone. A questo proposito, entrambi gli Stati hanno menzionato l’incontro bilaterale tra il primo ministro britannico Boris Johnson e l’omologo greco Kyriakos Mitsotakis a Londra nel novembre 2021, durante il quale il primo ministro Johnson aveva ribadito la posizione di lunga data del Regno Unito secondo cui questa questione rimane di competenza del British Museum (ne avevamo parlato anche su queste pagine).

Il Regno Unito (e questa è la più interessante novità) ha informato il Segretariato della sua proposta di organizzare un incontro formale tra il ministro greco della Cultura, Lina Mendoni, e il ministro del Dipartimento per il digitale, la cultura, i media e lo sport del Regno Unito, Lord Parkinson, che sperano possa ricevere un riscontro positivo risposta delle autorità greche. A questo proposito, la Grecia ha informato il Segretariato che la proposta del Regno Unito è stata inviata al ministro greco della Cultura il 29 aprile 2022, è stata immediatamente accolta e che sta per essere organizzato un incontro tra le parti. Potrebbero dunque esserci nuovi, interessanti sviluppi.

Nella foto: le sculture del frontone del Partenone, lato est, conservate al British Museum. Ph. Credit Andrew Dunn

Ci sarà un incontro formale tra Regno Unito e Grecia per discutere sui marmi del Partenone
Ci sarà un incontro formale tra Regno Unito e Grecia per discutere sui marmi del Partenone


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


La Grande Arte al Cinema arriva anche a casa. Prima uscita il Cofanetto Monet
La Grande Arte al Cinema arriva anche a casa. Prima uscita il Cofanetto Monet
Straordinario al confine USA-Messico: artisti fanno giocare i bambini divisi dal muro con altalene che lo attraversano
Straordinario al confine USA-Messico: artisti fanno giocare i bambini divisi dal muro con altalene che lo attraversano
Addio a Flavio Bucci, indimenticato interprete di Antonio Ligabue sul piccolo schermo
Addio a Flavio Bucci, indimenticato interprete di Antonio Ligabue sul piccolo schermo
Franceschini vuole accelerare la ricostruzione dei luoghi colpiti dal sisma del 2016
Franceschini vuole accelerare la ricostruzione dei luoghi colpiti dal sisma del 2016
Il Mose funziona, esultano i Musei Civici di Venezia: “è un evento storico”
Il Mose funziona, esultano i Musei Civici di Venezia: “è un evento storico”
In streaming gratuito il capolavoro di Arthur Jafa per capire i problemi degli afroamericani: “Love Is the Message, The Message Is Death”
In streaming gratuito il capolavoro di Arthur Jafa per capire i problemi degli afroamericani: “Love Is the Message, The Message Is Death”