Confcommercio, gli italiani tornano a spendere in cultura dal vivo. +14% le visite a mostre e musei


L’estate 2022 ha segnato un ritorno alla normalità per le attività culturali dal vivo. +14% le visite a mostre e musei; la spesa media pro capite per consumi culturali è di 125 euro. 

Secondo una nota pubblicata da Confcommercio, l’estate 2022 ha segnato un ritorno alla normalità per le attività culturali dal vivo. Da un’indagine condotta online dall’Osservatorio Impresa Cultura Italia-Confcommercio in collaborazione con Swg nel mese di luglio è risultato che la spesa media per beni e consumi culturali estivi è di 125 euro a persona. Una crescita significativa rispetto a giugno si è verificata nella visita a mostre, musei e siti archeologici (+14%), nell’andare al cinema (+13%) e a teatro (+5%), nella partecipazione ad eventi dal vivo, soprattutto spettacoli all’aperto (+7%), concerti e festival culturali (+6%). In crescita anche la lettura di libri sia in formato cartaceo (+6%) che in digitale (+2%). Il 45% degli intervistati (un campione di 1046 cittadini italiani tra i 18 e i 74 anni) partecipa all’offerta culturale estiva nella propria città anche se meno ricca di eventi rispetto al periodo pre-pandemico. Le iniziative culturali sono dunque un importante attrattore nelle località turistiche: il 68% degli intervistati che sono andati in vacanza partecipa ad attività culturali nelle località di villeggiatura con una spesa media pro capite di 95 euro. Gli eventi più attrattivi per i turisti sono quelli enogastronomici, seguiti dalle visite a musei e siti archeologici, concerti e festival culturali. In generale, un’ampia platea di turisti guarda con attenzione all’offerta culturale durante le vacanze e soggiorna in luoghi dove sa di trovare iniziative culturali interessanti.

Per il Presidente di Impresa Cultura Italia-Confcommercio, Carlo Fontana, “i segnali positivi sui consumi culturali estivi e la ritrovata normalità per gli eventi dal vivo sono un’ottima notizia. Ci sono, dunque, i presupposti perché questa tendenza positiva si confermi e si rafforzi anche nei prossimi mesi. Per questo, ora più che mai, servono misure mirate ed efficaci che spingano la ripresa dei consumi e gli investimenti nel settore”.

Confcommercio, gli italiani tornano a spendere in cultura dal vivo. +14% le visite a mostre e musei
Confcommercio, gli italiani tornano a spendere in cultura dal vivo. +14% le visite a mostre e musei


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Russia, il grido dei musei: “ripristinare il dialogo”
Russia, il grido dei musei: “ripristinare il dialogo”
Luna Berlusconi si lancia sugli NFT e crea opera sulla sensualità femminile
Luna Berlusconi si lancia sugli NFT e crea opera sulla sensualità femminile
Ipotesi zona bianca: musei, cinema, teatri potrebbero riaprire in regioni con indicatori migliori
Ipotesi zona bianca: musei, cinema, teatri potrebbero riaprire in regioni con indicatori migliori
Europa Nostra: “La cultura e il patrimonio culturale sono essenziali per una ripresa socio-economica a lungo termine”
Europa Nostra: “La cultura e il patrimonio culturale sono essenziali per una ripresa socio-economica a lungo termine”
Restituzione reciproca tra Italia e Messico. Franceschini: “gesto concreto di diplomazia culturale”
Restituzione reciproca tra Italia e Messico. Franceschini: “gesto concreto di diplomazia culturale”
Coronavirus, chiusi i musei e i luoghi della cultura in sei regioni. I link alle ordinanze
Coronavirus, chiusi i musei e i luoghi della cultura in sei regioni. I link alle ordinanze