Il Corriere pubblica su FB l'Origine du Monde di Courbet, i lettori la scambiano per una foto e s'indignano


Il Corriere della Sera pubblica su Facebook un’immagine dell’Origine du Monde di Courbet, ma i lettori la scambiano per una foto e si indignano.

La pagina Facebook del Corriere della Sera è stata inondata di centinaia di commenti indignati in seguito alla pubblicazione di un post con link all’articolo che dava la notizia (da noi diffusa in anticipo sugli altri media italiani) della scoperta dell’identità della modella che posò per l’Origine du monde di Gustave Courbet. L’anteprima dell’articolo mostrava l’immagine del celeberrimo dipinto del 1866 oggi custodito al Musée d’Orsay di Parigi: tuttavia molti lettori del Corriere, ignorando cosa sia l’Origine du monde di Courbet, hanno scambiato il quadro per una fotografia inveendo contro il giornale reo, a loro dire, di pubblicare immagini indecenti.

Una pioggia di commenti che hanno peraltro suscitato l’ilarità e il dileggio di quanti conoscono l’opera: chi ha chiesto di coprire l’opera, chi si preoccupava del fatto che potessero vederla i bambini, chi con ironia mal indirizzata proponeva al Corriere l’invio di foto dei propri genitali, chi si è semplicemente limitato a definire “volgare” l’opera di Courbet o a chiedere al Corriere se i redattori non si vergognino a “mettere cose del genere”. Ed è anche interessante notare che nel titolo del post era chiaramente scritto che si tratta di un dipinto. Forse lo step successivo a leggere solo il titolo sarà... guardare solo le figure?

Il Corriere pubblica su FB l'Origine du Monde di Courbet, i lettori la scambiano per una foto e s'indignano
Il Corriere pubblica su FB l'Origine du Monde di Courbet, i lettori la scambiano per una foto e s'indignano


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER