Charging Bull rimarrà di nuovo solo


Le due statue bronzee di New York Fearless Girl e Charging Bull saranno a breve separate: per un anno sono state l’una di fronte all’altra.

Al Bowling Green Park di New York sono state l’una di fronte all’altra per un anno due sculture bronzee: Fearless Girl e Charging Bull.

Nel marzo 2017 era stata posta la statua Fearless Girl, opera realizzata dall’artista norvegese Kristem Visbal, davanti al Charging Bull realizzato nel 1989 da Arturo Di Modica: la ragazzina sfidava così in piazza il toro di Wall Street.

Ben presto la scena è stata colta a rappresentare il desiderio di parità tra i sessi nel mondo del lavoro.

Contrario alla statua della ragazzina è stato per primo lo stesso Arturo Di Modica, affermando come in realtà l’opera sia stata ideata da una società finanziaria tutta al maschile.

Fearless Girl, dopo un anno, sarà trasferita nella piazza attigua alla New York Stock Exchange, mentre Charging Bull continuerà a dominare da solo la piazza in cui era stato posto.

Ph.Credit: Charging Bull

Charging Bull rimarrà di nuovo solo
Charging Bull rimarrà di nuovo solo


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER