Il Polittico Griffoni a sostegno dell'emergenza sanitaria. Lanciata la raccolta fondi #laculturachefabene


Genus Bononiae lancia una campagna di raccolta fondi a sostegno del Policlinico di Sant’Orsola, in prima linea nell’emergenza Coronavirus. 

Genus Bononiae. Musei nella città lancia con l’hashtag #laculturachefabene una campagna di raccolta fondi a favore dell’Unità Operativa di Malattie Infettive del Policlinico bolognese di Sant’Orsola: una parte degli incassi delle vendite online da oggi fino all’apertura della mostra La riscoperta di un capolavoro, dove sarà finalmente ricomposto il Polittico Griffoni, sarà devoluto al policlinico, in prima linea nell’emergenza Coronavirus.  

La rassegna avrebbe dovuto aprire al pubblico proprio oggi. Chiunque acquisterà online dai rivenditori autorizzati il biglietto open per la mostra farà un gesto di solidarietà. “Chiediamo a tutti quelli che aspettavano questa mostra con ansia e interesse un atto di fiducia e di speranza, attraverso l’acquisto del biglietto, che diventa anche un gesto di solidarietà” dichiara Fabio Roversi-Monaco, presidente di Genus Bononiae e del Festival della Scienza Medica, che ogni anno fa giungere a Bologna premi Nobel, ricercatori e scienziati di fama mondiale per avvicinare il grande pubblico alla cultura medico-scientifica, in collaborazione dell’Università di Bologna.  

Il biglietto open ha il costo di 18 euro, 5 euro dei quali andranno a sostegno dell’emergenza sanitaria. Gli incassi saranno devoluti a un conto corrente appositamente dedicato. Qui il link per acquistare il biglietto open.

“Oggi avremmo dovuto aprire una mostra alla quale lavoriamo da due anni, con impegno e passione sincera nella consapevolezza di essere parte di un’avventura culturale ed artistica unica” ha aggiunto Roversi-Monaco. “Lo stop alle aperture dei Musei su tutto il territorio nazionale è arrivato ad allestimento già pressoché completato. Un provvedimento doveroso quanto doloroso per noi e per tutto il mondo della cultura. Difficile nascondere il nostro stato d’animo: eravamo ansiosi di condividere la bellezza della quale abbiamo avuto il privilegio di riempirci gli occhi in questi giorni di allestimento. Siamo però, oggi, anche orgogliosi di poter fare la nostra parte in un momento così delicato, e abbiamo deciso di tradurre in un gesto concreto la gratitudine che sentiamo nei confronti delle nostre strutture sanitarie. Chiediamo a tutti quelli che aspettavano questa mostra con ansia e interesse un atto di fiducia e di speranza, attraverso l’acquisto del biglietto, che diventa anche un gesto di solidarietà”.  

Nell’immagine, l’ipotesi ricostruttiva del Polittico Griffoni

Il Polittico Griffoni a sostegno dell'emergenza sanitaria. Lanciata la raccolta fondi #laculturachefabene
Il Polittico Griffoni a sostegno dell'emergenza sanitaria. Lanciata la raccolta fondi #laculturachefabene


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER