Roma, inaugurato al Tufello il nuovo grande murale dedicato a Proietti


È stato inaugurato nel quartiere romano Tufello il grande murale di Lucamaleonte dedicato a Gigi Proietti, sulla palazzina dove trascorse la sua infanzia.

Era stato annunciato qualche giorno fa un grande murale dedicato a Gigi Proietti, scomparso il 2 novembre, nel quartiere romano Tufello, dove il popolare attore ha trascorso la sua infanzia. D’après Gigi, questo il titolo dell’enorme opera di street art realizzata da Lucamaleonte, è stata inaugurata ieri sull’intera facciata della palazzina dell’ATER, in via Tonale 6, nella quale Proietti ha vissuto. 

L’iniziativa è stata voluta da Regione Lazio, ATER Roma, AS Roma, Roma Cares e Fondazione Pastificio Cerere, che si è concretizzata, come ha scritto la Fondazione, in “un tributo a un grande attore che è stato capace di eliminare qualsiasi distinzione tra cultura alta e bassa, facendo ridere e divertire generazioni di italiani, ribadendo sempre l’importanza della cultura quale elemento fondamentale per la crescita sociale e civile”.

Il murale è stato realizzato a cura di Marcello Smarrelli che ha dichiarato: “Lo straordinario risultato ottenuto conferma come la street art sia un potente strumento di diffusione e promozione della cultura contemporanea, grazie al suo linguaggio immediato che riesce a comunicare in maniera diretta e trasversale, raggiungendo con efficacia pubblici diversi ed eterogenei”.

Ph.Credit Giorgio Benni

Roma, inaugurato al Tufello il nuovo grande murale dedicato a Proietti
Roma, inaugurato al Tufello il nuovo grande murale dedicato a Proietti


Acquista il nostro libro Cronache dal mondo dell'arte 2020
Tutto il 2020 in un libro di 430 pagine con 60 fotografie a colori, in una selezione di 60 articoli scelti dalla redazione di Finestre sull'Arte.
CLICCA QUI
PER INFORMAZIONI



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER