A Recanati si celebrano i 200 anni dell'Infinito di Leopardi con una tre giorni dedicata


Recanati celebra i 200 anni dell’Infinito con una tre giorni dedicata alla poesia di Giacomo Leopardi.

Quest’anno l’Infinito di Giacomo Leopardi compie 200 anni: era infatti il 1819 quando il grande poeta di Recanati componeva la sua lirica, tra i più alti risultati della sua straordinaria produzione. Quest’anno, Recanati celebra l’anniversario con una tre giorni che comincia il 21 marzo, data della Giornata Mondiale della Poesia, e termina il 24. Durante questi tre giorni, la città marchigiana in provincia di Macerata diventa palcoscenico per conferenze, spettacoli, concerti dove ragionare sul tema dell’infinito in tutte le arti. Un fine settimana che sarà animato dalle iniziative che avranno come protagoniste molte personalità del mondo della cultura, che si alterneranno sul palco del Teatro Persiani o al Museo di Villa Colloredo Mels.

L’apertura è alle 11 del 21 marzo, al Teatro Persiani, con un incontro pubblico dal titolo Romanticismo: l’infinito nell’arte e nella poesia, a cui parteciperanno il ministro dell’Istruzione Marco Bussetti e il critico d’arte Vittorio Sgarbi. Ci si sposterà quindi in Sala Granaio a Villa Colloredo Mels dove alle 17 Umberto Bottazzini e alle 18 Sergio Givone presenteranno i loro libri, rispettivamente Infinito e Sull’infinito. Alle 21 al Teatro Persiani, spettacolo L’infinito all’infinito con l’attore Salvo Lo Presti e dj set con Samuel dei Subsonica. Il 22 marzo, alle ore 21 al Teatro Persiani, spettacolo E come il vento di David Rondoni, quindi poesia, danza e musica con Paola Camarco e Megahertz. Sabato 23 alle 17, sempre al Teatro Persiani, Antonino Zichichi terrà una conferenza intitolata La bellezza dell’infinito, e alle 21 Remo Anzavino farà compiere al pubblico un viaggio musicale nelle sensazioni de L’Infinito con lo spettacolo Sovrumani silenzi. Chiusura domenica 24, al Teatro Persiani alle ore 18, con Paolo Crepet che terrà un incontro dal titolo Infinita passione.

Gli eventi sono tutti gratuiti ma a prenotazione obbligatoria. Per saperne di più occorre visitare il sito di Recanati Città dell’Infinito.

A Recanati si celebrano i 200 anni dell'Infinito di Leopardi con una tre giorni dedicata
A Recanati si celebrano i 200 anni dell'Infinito di Leopardi con una tre giorni dedicata


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


È giusto restituire le opere d'arte ai paesi d'origine? Parlano gli studiosi e i direttori dei musei
È giusto restituire le opere d'arte ai paesi d'origine? Parlano gli studiosi e i direttori dei musei
Da Pompei a Bari monta la protesta dei precari dei beni culturali. “Ci hanno rubato il futuro”
Da Pompei a Bari monta la protesta dei precari dei beni culturali. “Ci hanno rubato il futuro”
Spagna, polizia indaga sulle suore di un convento di Granada: una loro opera, non si sa come, è finita sul mercato
Spagna, polizia indaga sulle suore di un convento di Granada: una loro opera, non si sa come, è finita sul mercato
Arriva dopo 137 anni l'autorizzazione ufficiale di costruzione della Sagrada Familia
Arriva dopo 137 anni l'autorizzazione ufficiale di costruzione della Sagrada Familia
Il portale dell'acqua, a Courmayeur l'installazione di Matteo Ragni, a 2024 metri
Il portale dell'acqua, a Courmayeur l'installazione di Matteo Ragni, a 2024 metri
Il Mibac finanzia il restauro delle tele di Giuseppe Simonelli ad Aversa con 43mila euro
Il Mibac finanzia il restauro delle tele di Giuseppe Simonelli ad Aversa con 43mila euro