Pantelleria: istituito il Parco Archeologico


Dopo quello di Segesta, è stato istituito il Parco Archeologico di Pantelleria. Ora avrà una sua autonomia.

A pochi giorni dall’istituzione del Parco Archeologico di Segesta, in Sicilia è stato istituito un altro parco archeologico: quello di Pantelleria.
Anche quest’ultimo quindi godrà di una sua autonomia scientifica e di ricerca, amministrativa e finanziaria. 

Il Parco Archeologico di Pantelleria comprende tutte le zone archeologiche presenti sull’isola: dall’Acropoli di Santa Teresa ai siti di Mursia e di Sesi, al villaggio di Scauri, al tempio di Venere.

La cerimonia si è tenuta nel Castello Barbacane alla presenza del sindaco Vincenzo Campo, dell’assessore ai Beni Culturali Sebastiano Tusa, dell’assessore all’Economia Gaetano Armao e del dirigente regionale dei Beni Culturali Sergio Alessandro. 

Il Presidente della Regione Siciliana Nello Mosumeci ha affermato: “La valorizzazione dei beni culturali siciliani è tra le priorità del mio governo e stiamo procedendo a tappe forzate, così come ci eravamo prefissati: dopo Segesta, oggi arriva Pantelleria”.

Soddisfatto anche Tusa che ha aggiunto: “Firmare il decreto di istituzione del Parco proprio sull’isola e alla presenza di tanti cittadini panteschi è per me una doppia soddisfazione: da un lato mantenere una promessa, dando la concreta possibilità di sviluppo e di tutela del territorio, dall’altro il segno della vicinanza del governo Musumeci alle popolazioni delle isole minori, troppo spesso in passato abbandonate ai numerosi problemi con cui debbono confrontarsi giornalmente”.

Fonte: Repubblica - TP 24

Ph.Credit: Porto di Scauri

Pantelleria: istituito il Parco Archeologico
Pantelleria: istituito il Parco Archeologico


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER