L'arte di Matì e Dadà debutta in tutto il mondo


’L’arte con Matì e Dadà’, fortunata serie di Rai Fiction che porta i bambini alla scoperta dell’arte, è pronta al debutto internazionale.

I bambini di tutto il mondo stanno per conoscere l’arte italiana grazie al debutto internazionale di “L’Arte con Matì e Dadà”, la serie tv a cartoni animati prodotta nel 2014 da Rai Fiction e Achtoons.

Questa serie vede i due protagonisti, una bambina di sette anni e un essere con un uovo per testa, una trottola per gambe e una rotella come occhio sinistro che gli permette di zoomare sulle opere d’arte, viaggiare nel tempo grazie alla cintura magica conosciuta come il Quadrimetrò, per incontrare i maggiori artisti della storia d’Italia tra cui Leonardo, Parmigianino, Mantegna e Michelangelo, ma anche artisti internazionali come Picasso, Matisse, Magritte, Hokusai e Toulouse-Lautrec.

Il cartone si ispira al modello del playful learning usato nei musei internazionali per avvicinare i bambini al mondo dell’arte. Ideata da Giovanna Bo e Augusta Erniti e pensata per bambini dai 4 agli 8 anni, la serie debutterà quest’anno negli Stati Uniti sul canale Discovery Education, in Australia sul canale ABC Education, Europa dell’Est e Africa (Da Vinci Media).

Gli spettatori italiani, invece, potranno seguire la serie su Rai Scuola quest’anno.

Foto credit Rai Yoyo

L'arte di Matì e Dadà debutta in tutto il mondo
L'arte di Matì e Dadà debutta in tutto il mondo


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER