Premiata a Cannes la Cappella Sistina in realtà virtuale


La ’Cappella Sistina in VR’, versione in realtà virtuale della Cappella Sistina, vince nella sua categoria ai Content Innovation Awards 2017 di Cannes.

“La Cappella Sistina in VR”, l’esperienza VR interattiva realizzata da Sky e Untold Games di Flavio Parenti in collaborazione con i Musei Vaticani, vince la sezione Virtual Reality Initiative of the Year ai Content Innovation Awards 2017 di Cannes, i premi per l’innovazione tecnologica nel video entertainment organizzati da Digital TV Europe e Television Business International a Cannes.
Il contenuto Sky si è aggiudicato, nella giornata di Domenica 15 Ottobre, il premio dedicato alle innovazioni che sono riuscite ad avvicinare le potenzialità del VR all’esperienza del video entertainment.

“La Cappella Sistina in VR” è un tour interattivo di uno dei luoghi più noti al mondo, reso possibile attraverso le più moderne tecniche di ricostruzione e la rimodellazione in 3D della Cappella Sistina su un modello CGI in 360 partendo da foto ad altissima risoluzione.

Sky era tra i finalisti insieme ad altri prodotti provenienti da tutto il mondo, presenti in tre categorie: Sky Marathon Viewing, nella categoria The UX Award, e Raffaello – Il principe delle arti nella categoria UHD Iniative of the Year, dedicata alle iniziative dell’ultra definizione che nell’ultimo anno abbiano reso l’esperienza visiva in 4K ancora più innovativa, con una sperimentazione condotta a livelli più alti e di sempre maggiore impatto emotivo.

L’esperienza ha inizio all’ingresso della Cappella. Da qui l’utente, attraverso un percorso interattivo, può scegliere che cosa esplorare tra cui la mirabile volta affrescata da Michelangelo, levitando in aria a 20 metri d’altezza per trovarsi faccia a faccia con la Creazione di Adamo, e la parete d’altare in cui sovrasta l’imponente Giudizio Universale, con la possibilità unica di osservarne dettagli e particolari a pochi centimetri di distanza dal Cristo Giudice. L’esperienza è accompagnata dalla voce narrante che cita i brani delle sacre scritture.

Un’esperienza unica, sorprendente e di fortissimo impatto emotivo realizzata in uno dei luoghi più noti e visitati al mondo attraverso un inedito incontro tra l’arte millenaria e la tecnologia contemporanea.

Nell’immagine, la Cappella Sistina in VR

Premiata a Cannes la Cappella Sistina in realtà virtuale
Premiata a Cannes la Cappella Sistina in realtà virtuale


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER