Luigi La Rocca guiderà la Direzione generale Archeologia Belle Arti e Paesaggio e la Soprintendenza PNRR


Luigi La Rocca è stato nominato Direttore generale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio con funzioni di direzione della Soprintendenza Speciale per il PNRR. 

Mario Draghi, su proposta del Ministro della Cultura Dario Franceschini, ha nominato Luigi La Rocca Direttore Generale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio con funzioni di direzione della Soprintendenza Speciale per il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.
Attuale Soprintendente Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per il Comune di Napoli, La Rocca succede a Federica Galloni.

“Nel ringraziare Federica Galloni per l’importante lavoro svolto nel corso dell’intera carriera nei ruoli del Ministero della Cultura”, ha dichiarato il ministro Franceschini, “e in particolare nell’adempimento del’’ultimo incarico da Direttore Generale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio e di Soprintendente Speciale per il PNRR, auguro a Luigi La Rocca ogni successo nel ruolo appena assunto, che comporta l’impegnativa sfida di coniugare la tutela del patrimonio culturale e del paesaggio con le esigenze di sviluppo del Paese”.

Classe 1967, dal 2016 al 2019 è Direttore della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città metropolitana di Bari; nel 2019 è stato direttore ad interim della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Andria-Barletta-Trani e Foggia; dal 2015 al 2016 Soprintendente Archeologo della Puglia e precedentemente Soprintendente Archeologo della Calabria ad interim, Soprintendente ad interim al Museo Nazioale preistorico ed etnografioc Pigorini di Roma, Soprintendente ad interim al Museo Nazionale d’Arte orientale Tucci di Roma, Dirigente archeologo di staff dell’Ufficio del Commissario delegato per le aree archeologiiche di Roma e Ostia Antica.

Membro di comitati scientifici, La Rocca è stato insignito nel 2018 per l’intervento di restauro della Basilica paleocristiana di Siponto del premio speciale alla committenza - Medaglia d’oro all’architettura italiana. Ha seguito inoltre numerosi lavori di restauro, recupero e valorizzazione; è stato docente e relatore in molti convegni e seminari scientifici e autore di pubblicazioni.

Luigi La Rocca guiderà la Direzione generale Archeologia Belle Arti e Paesaggio e la Soprintendenza PNRR
Luigi La Rocca guiderà la Direzione generale Archeologia Belle Arti e Paesaggio e la Soprintendenza PNRR


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Ad Arezzo nasce un innovativo Liceo Classico con indirizzo Archeologico
Ad Arezzo nasce un innovativo Liceo Classico con indirizzo Archeologico
Bandiere bianche sui monumenti: con i suoi fotomontaggi, un architetto iraniano risponde a Donald Trump
Bandiere bianche sui monumenti: con i suoi fotomontaggi, un architetto iraniano risponde a Donald Trump
Ufficiale: musei, mostre e biblioteche riaprono il 18 maggio. Il 1° giugno forse bar e ristoranti
Ufficiale: musei, mostre e biblioteche riaprono il 18 maggio. Il 1° giugno forse bar e ristoranti
Napoli, alla Biblioteca dei Girolamini un piano di digitalizzazione da 15 milioni di euro
Napoli, alla Biblioteca dei Girolamini un piano di digitalizzazione da 15 milioni di euro
L'infettivologo Vaia (Spallanzani): “riaprire musei e teatri, come facciamo con le chiese”
L'infettivologo Vaia (Spallanzani): “riaprire musei e teatri, come facciamo con le chiese”
Addio a Giulia Maria Crespi, fondatrice del FAI
Addio a Giulia Maria Crespi, fondatrice del FAI