Maltempo, in Lunigiana crolla porzione delle mura del Castello di Lusuolo


In Lunigiana, il maltempo che si è abbattuto sulla zona nella notte tra il 28 e il 29 giugno ha fatto crollare una parte delle mura del castello di Lusuolo.

Grave danno prodotto dal maltempo che nella notte tra il 28 e il 29 giugno si è abbattuto sulla Lunigiana: le forti piogge hanno fatto crollare una porzione delle mura di cinta del castello di Lusuolo, una delle più imponenti e famose fortezze della Lunigiana. Si tratta di un maniero altomedievale già attestato nel XII secolo, quando era proprietà di Corrado Malaspina, e oggi è sede del Museo dell’Emigrazione della Gente di Toscana. Lo si nota bene percorrendo la A15, nel tratto tra Aulla e Pontremoli.

Il Castello di Lusuolo. Foto di Davide Papalini
Il Castello di Lusuolo. Foto di Davide Papalini

Il crollo della porzione di mura purtroppo non è un fulmine a ciel sereno: si sapeva che il castello era sofferente. Era già stato chiuso al pubblico lo scorso inverno per via di alcune lesioni sulla rampa di accesso scoperte nel periodo natalizio. Tuttavia il Comune di Mulazzo (dove si trova il Castello) era stato solerte e ad aprile aveva fatto partire alcuni lavori di consolidamento, attraverso l’ancoraggio dei due muri della rampa al terreno e alla roccia retrostante, con tiranti metallici armati. Un lavoro da 34mila euro, terminato il quale il Castello ha potuto riaprire (proprio lo scorso 25 giugno era stata inaugurata una mostra d’arte contemporanea, una personale della giovane artista londinese Felicity Hammond).

Occorrerà dunque adesso investire altre risorse per riparare i danni e mettere in sicurezza la porzione interessata dal distaccamento: le pietre sono crollate su un camminamento e hanno danneggiato un’auto in sosta.

“Una tempesta”, ha scritto il sindaco di Mulazzo, Claudio Novoa, sui suoi canali social, “si è abbattuta sul nostro comune provocando danni e disagi in diverse località. Numerose le segnalazione di piante lungo le strade, blackout elettrici e crollo di una parte delle mura di cinta zona sud del borgo di Lusuolo. Una serata lunga e caratterizzata da tanti interventi svolti insieme ai nostri operai ed ai volontari di Alfa Victor Mulazzo in numerose frazioni per riaprire le strade e mettere in sicurezza diversi punti critici”.

Nell’immagine, il crollo delle mura (foto Comune di Mulazzo).

Maltempo, in Lunigiana crolla porzione delle mura del Castello di Lusuolo
Maltempo, in Lunigiana crolla porzione delle mura del Castello di Lusuolo


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Palazzo Barberini, i capolavori di Caravaggio digitalizzati in altissima definizione
Palazzo Barberini, i capolavori di Caravaggio digitalizzati in altissima definizione
Augura la morte a Greta Thunberg, rimosso dall'incarico il presidente degli Amis du Palais de Tokyo
Augura la morte a Greta Thunberg, rimosso dall'incarico il presidente degli Amis du Palais de Tokyo
Il Caravaggio di Siracusa verso il viaggio in Trentino per la mostra di Sgarbi. Prima però sarà a Roma per indagini
Il Caravaggio di Siracusa verso il viaggio in Trentino per la mostra di Sgarbi. Prima però sarà a Roma per indagini
Quattro capolavori del Settecento veneziano celebreranno l'Italia in Armenia
Quattro capolavori del Settecento veneziano celebreranno l'Italia in Armenia
La Fondazione Carisbo si arricchisce di due nuovi dipinti
La Fondazione Carisbo si arricchisce di due nuovi dipinti
Ecco dove Van Gogh dipinse il suo ultimo quadro prima di morire
Ecco dove Van Gogh dipinse il suo ultimo quadro prima di morire