Napoli, Museo Archeologico Nazionale da record: 673mila visitatori nel 2019


Il Museo Archeologico Nazionale di Napoli ha segnato un nuovo record di presenze.

Nel 2019 sono stati 673mila i visitatori che hanno ammirato le opere esposte al MANN, portando così un incremento del 10% rispetto alle presenze registate nel 2018. Si tratta del più alto numero di visitatori mai registrato nella storia del museo. Da segnalare, in aggiunta, gli 8mila abbonati della card Open MANN.

“Possiamo definirci sempre più ’il Museo archeologico nazionale’, il primo del Paese come forza attrattiva, custode dell’antichità classica e ambasciatore dell’Italia nel mondo”, ha commentato con orgoglio Paolo Giulierini, il direttore del Museo. "I nostri tesori, per lo più provenienti dagli sterminati depositi, quest’anno sono stati ammirati in tutti i continenti da 4 milioni di persone, dalla Russia agli Stati Uniti e alla Cina, grazie a una politica che ci porta quotidianamente a dialogare con le più grandi istituzioni internazionali. Nel 2020 saremo testimonial anche alle Olimpiadi di Tokyo. Tornando a Napoli, che sta vivendo un felice momento per il turismo, proprio in virtù di essere il museo pubblico largamente più visitato abbiamo puntato molto sulla rete con i tanti siti Extramann. L’obiettivo è di crescere insieme e i risultati già si vedono. Un ringraziamento va alla Regione Campania per aver sostenuto mostre importanti come Canova e l’antico e alla Direzione generale Musei del Mibact. Abbiamo lavorato quest’anno con otto cantieri aperti, per costruire un MANN più bello, fruibile al 100% e anche in questi giorni di festa non si è fermata l’opera di riallestimento delle Sale Pompeiane".

Nel 2020, come dichiarato da Giulierini, vedremo la nuova sezione preistoria, le grotte di Lascaux per la prima volta in Italia, gli Etruschi al Mann e la grande mostra sui Gladiatori.

Vi ricordiamo che è in corso al MANN la mostra Thalassa, meraviglie sommerse dal Mediterraneo, per la quale vi rimandiamo alla news.

Ph credit: MANN

Napoli, Museo Archeologico Nazionale da record: 673mila visitatori nel 2019
Napoli, Museo Archeologico Nazionale da record: 673mila visitatori nel 2019


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma