Massa, scandalo e polemiche per il Cristo gay di Giuseppe Veneziano


Ha destato scandalo e polemiche a Massa il ’Cristo gay’ di Giuseppe Veneziano: alcuni hanno chiesto la chiusura della mostra, ma il sindaco ne ha assicurato l’apertura.

Ha destato scandalo e polemiche, a Massa, il “Cristo gay” di Giuseppe Veneziano (Mazzarino, 1971) esposto a Palazzo Ducale per la personale Story Telling, aperta fino al prossimo 24 febbraio. Veneziano, tra i più noti protagonisti della scena italiana contemporanea, ha proposto al pubblico apuano un Cristo indossante un paio di slip leopardati e griffati “Dolce & Gabbana”, e con la sigla “LGBT” al posto del consueto “INRI” sull’iscrizione nel braccio verticale della croce.

Questo è bastato a qualche sparuto manipolo di persone offese dalla rivisitazione dell’icona sacra a chiedere al sindaco leghista di Massa, Francesco Persiani, la sospensione dell’esposizione (e qualcuno si è anche spinto a chiedere, in rete, la... scomunica di Giuseppe Veneziano). Il sindaco ha tuttavia fatto sapere che non ci sarà nessuna chiusura. L’artista, dal canto suo, attraverso il suo profilo Facebook ha minimizzato le polemiche: “lo so”, ha dichiarato, “qualcuno penserà: te le vai a cercare. Se mi viene un’idea per realizzare un quadro che tratta una tematica sociale in cui credo fermamente, che faccio, non realizzo l’opera perché qualche comunità politica o religiosa si può offendere? Se qualcuno si offende mi può solo dispiacere, ma non rinuncio a realizzarla”.

Massa, scandalo e polemiche per il Cristo gay di Giuseppe Veneziano
Massa, scandalo e polemiche per il Cristo gay di Giuseppe Veneziano


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Ci lascia Chuck Berry, padre del rock and roll
Ci lascia Chuck Berry, padre del rock and roll
Addio a Lionello Puppi, grande storico dell'arte, studioso d'arte e architettura veneta
Addio a Lionello Puppi, grande storico dell'arte, studioso d'arte e architettura veneta
Parigi, protesta contro la riforma delle pensioni fa chiudere il Louvre, a migliaia rimangono fuori
Parigi, protesta contro la riforma delle pensioni fa chiudere il Louvre, a migliaia rimangono fuori
Le Gallerie degli Uffizi acquistano due rari disegni di Luigi Ademollo
Le Gallerie degli Uffizi acquistano due rari disegni di Luigi Ademollo
Il biglietto d'ingresso al Museo del Cinema di Torino aumenterà probabilmente di un euro
Il biglietto d'ingresso al Museo del Cinema di Torino aumenterà probabilmente di un euro
Riaprono al pubblico gli Horti Farnesiani sul Palatino
Riaprono al pubblico gli Horti Farnesiani sul Palatino