Le Meraviglie di Alberto Angela perdono la sfida del sabato sera. La De Filippi fa quasi il doppio di ascolti


Non riesce ad Alberto Angela il bis dell’impresa di settembre, quando con il suo documentario su Leonardo da Vinci era riuscito a battere Amici Celebrities di Maria De Filippi, seppur di misura: 3 milioni e 614mila spettatori contro 3 milioni e 066 mila, in termini percentuali il 20% di share contro il 19,45%. A gennaio, il suo Meraviglie, il programma di Rai Uno con cui, in ogni puntata, il celebre divulgatore presentava ogni volta diversi siti italiani appartenenti al Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’UNESCO, ha sempre perso il confronto con C’è posta per te di Maria De Filippi.

Meraviglie ha avuto un alto riscontro soltanto sabato 4 gennaio, quando, ancora durante le festività natalizie, praticamente non aveva concorrenti: 4.649.000 spettatori e il 23% di share avevano incoronato di nuovo Alberto Angela re del prime time (il confronto era con il programma di Albano e Romina su Canale 5, 55 passi nel sole, che si era fermato all’11,4% di share). Nei tre sabati successivi, Alberto Angela si è sempre attestato su livelli di gran lunga inferiori rispetto a quelli della De Filippi, che l’11 gennaio è ripartita su Canale 5 con una nuova stagione del suo famoso programma: 5.930.000 spettatori (30,2% di share) contro i 3.831.000 di Alberto Angela (17,6%). Numeri confermati anche il 18 gennaio (5.914.000 e 30,9% di share per C’è posta per te, 3.829.000 e 17,7% per Meraviglie) e il 25 gennaio, data dell’ultima puntata di questa edizione di Meraviglie: per la De Filippi 5.766.000 spettatori e 30,3% di share, e per Angela un ulteriore calo (3.677.000 e 17,2%).

Angela non ha commentato i dati dell’ascolto, ma si è limitato a twittare scrivendo che “è stata una bellissima avventura tra le Meraviglie d’Italia”, e ha ringraziato il pubblico per aver seguito il programma. C’è da dire che, malgrado la sfida diretta sia stata persa, la Rai è riuscita a tenere sempre incollati davanti ai teleschermi quasi 4 milioni di telespettatori per un programma che ha offerto una presentazione di alcune perle del patrimonio culturale italiano.

Nell’immagine: Alberto Angela e Maria De Filippi.

Le Meraviglie di Alberto Angela perdono la sfida del sabato sera. La De Filippi fa quasi il doppio di ascolti
Le Meraviglie di Alberto Angela perdono la sfida del sabato sera. La De Filippi fa quasi il doppio di ascolti


Acquista il nostro libro Cronache dal mondo dell'arte 2020
Tutto il 2020 in un libro di 430 pagine con 60 fotografie a colori, in una selezione di 60 articoli scelti dalla redazione di Finestre sull'Arte.
CLICCA QUI
PER INFORMAZIONI



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER