Parigi, domani chiusi tutti i musei, dal Louvre al Musée d'Orsay. Si temono forti disordini per la protesta dei gilet gialli


Sabato 8 dicembre 2018 a Parigi tutti i musei chiusi per timori di violenze durante le proteste dei gilet gialli.

Una lunga lista di musei chiusi a Parigi domani, sabato 8 dicembre 2018, data della grande protesta dei gilet gialli che si preannuncia alquanto calda e ha già messo in allerta migliaia di agenti delle forze dell’ordine, in previsione dei forti disordini che si temono per tutta la giornata. A chiudere le porte ai visitatori saranno il Louvre, il Musée d’Orsay, la torre Eiffel, l’Arco di Trionfo, il Grand Palais, il Pantheon, la Conciergerie, il Musée Rodin, la Sainte-Chapelle, il Jeu de Paume, la Comédie-Française e molti altri istituti.

“Non si può non fare i conti con i rischi dal momento che conosciamo la minaccia”, ha affermato stamani il ministro della cultura Franck Riester all’emittente RTL. Tutti i musei sono ben consapevoli dei pericoli che incombono sulla città. Basti la nota della SETE, la Societé d’Exploitation de la Tour Eiffel: “le manifestazioni annunciate per sabato 8 dicembre a Parigi non permettono di accogliere i visitatori in buone condizioni di sicurezza, dunque la SETE ha preso la decisione di chiudere la torre Eiffel”. Si paventano anche rischi per le collezioni: “temiamo eccessi come quelli dell’Arco di Trionfo”, hanno spiegato i responsabili delle catacombe di Notre-Dame. “L’ossario è fragile e di valore inestimabile”, hanno sottolineato.

E si teme anche per l’incolumità dei visitatori: sabato scorso, dopo che alcuni gilets jaunes hanno tentato di prendere d’assalto il Jeu de Paume con lanci d’oggetti, il museo era stato costretto a far evacuare i visitatori. “Non vogliamo assumere il rischio di far entrare delle persone”, ha specificato la direzione del Théâtre du Rond-Point, “che potrebbero subire conseguenze, anche perché si prevede che le violenze aumentino”.

Nella foto: le proteste dei gilet gialli a Parigi. Ph. Credit

Parigi, domani chiusi tutti i musei, dal Louvre al Musée d'Orsay. Si temono forti disordini per la protesta dei gilet gialli
Parigi, domani chiusi tutti i musei, dal Louvre al Musée d'Orsay. Si temono forti disordini per la protesta dei gilet gialli


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


I residenti di Washington Square contrari al nuovo progetto di Ai Weiwei
I residenti di Washington Square contrari al nuovo progetto di Ai Weiwei
Mantova ospita il primo Forum Mondiale sulle Foreste Urbane
Mantova ospita il primo Forum Mondiale sulle Foreste Urbane
Scoperto il giardino incantato di Pompei
Scoperto il giardino incantato di Pompei
Stati Uniti, insegnante mostra in classe nudi di Modigliani, Boucher e Ingres: licenziato
Stati Uniti, insegnante mostra in classe nudi di Modigliani, Boucher e Ingres: licenziato
I sindaci del mantovano lanciano un appello per tenere Peter Assmann alla guida di Palazzo Ducale
I sindaci del mantovano lanciano un appello per tenere Peter Assmann alla guida di Palazzo Ducale
Addio a Bernardo Bertolucci, grande maestro del cinema
Addio a Bernardo Bertolucci, grande maestro del cinema