Sicilia, al via l'iter per l'acquisizione di Casa Quasimodo da parte della Regione


La Regione Siciliana ha avviato le procedure per l’acquisizione della casa natale del poeta Salvatore Quasimodo a Modica. 

La Regione Siciliana ha dato il via alle procedure per l’acquisizione della casa natale di Salvatore Quasimodo a Modica, in provincia di Ragusa. Il via libera è arrivato con una delibera del governo Musumeci, approvata nel corso dell’ultima riunione di giunta, dopo la stima del dipartimento regionale Tecnico che ha quantificato in circa 220mila euro il valore dell’immobile.

 Nel marzo scorso la giunta regionale aveva stanziato complessivamente un milione di euro per l’acquisto e per la valorizzazione della casa del celebre poeta. 

“L’abitazione di Quasimodo è uno dei numerosi luoghi di Modica che attirano l’attenzione e la curiosità di turisti e scolaresche. Riteniamo doveroso, dunque, dare seguito all’impegno che avevamo preso, insieme all’assessorato dei Beni culturali, per trasformare l’immobile in un polo del turismo culturale”, ha dichiarato il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci.

 Salvatore Quasimodo nacque il 20 agosto 1901 a Modica e trascorse qui i suoi primi anni di vita mantenendo uno stretto legame con i luoghi della sua infanzia. L’edificio si trova nel centro storico, a poca distanza dalla chiesa di San Giorgio: al suo interno sono conservati lo studio originale e altri oggetti appartenuti al poeta, acquisiti nel 1992 dalla Regione e destinati poi al Comune. La casa comprende anche un giardino di 650 metri quadrati.

 "L’abitazione di Quasimodo rappresenta un prestigioso tassello della rete delle Case Museo voluta dal governo Musumeci e anche il giusto riconoscimento al poeta modicano e premio Nobel per la letteratura nel 1959, tra i più alti rappresentanti della cultura italiana", ha dichiarato l’assessore regionale dei Beni culturali Alberto Samonà.

 

Sicilia, al via l'iter per l'acquisizione di Casa Quasimodo da parte della Regione
Sicilia, al via l'iter per l'acquisizione di Casa Quasimodo da parte della Regione


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Van Gogh, l'Ermitage e Frida: prosegue La Grande Arte al Cinema
Van Gogh, l'Ermitage e Frida: prosegue La Grande Arte al Cinema
Incendio di Notre-Dame, la struttura è salva. Si lavora per salvare gli oggetti
Incendio di Notre-Dame, la struttura è salva. Si lavora per salvare gli oggetti
Il Comune di Senigallia cerca direttore per il Museo d'Arte Moderna. Che lavorerà tre anni gratis
Il Comune di Senigallia cerca direttore per il Museo d'Arte Moderna. Che lavorerà tre anni gratis
La Madonna del Patrocinio di Dürer torna esposta, dopo cinquant'anni, a Bagnacavallo
La Madonna del Patrocinio di Dürer torna esposta, dopo cinquant'anni, a Bagnacavallo
La scultura che salva le vite: a Rotterdam statua ferma salto nel vuoto del treno deragliato
La scultura che salva le vite: a Rotterdam statua ferma salto nel vuoto del treno deragliato
Gauguin era un pedofilo colonialista? Una mostra a Londra si pone il problema dei suoi rapporti a Tahiti
Gauguin era un pedofilo colonialista? Una mostra a Londra si pone il problema dei suoi rapporti a Tahiti