Rinvenuta un'anfora greco-romana nel mare dell'Isola d'Elba


Rinvenuta dalla Guardia Costiera un’anfora di epoca greco-romana a circa quaranta metri di profondità nei pressi di Capoliveri.

Recuperata dalla Guardia Costiera sul fondale dell’Isola d’Elba un’anfora di epoca greco-romana di circa un metro d’altezza e quaranta centimetri di diametro.
L’anfora è stata trovata a circa quaranta metri di profondità nei pressi di Capoliveri: a dare la segnalazione è stato il titolare di un centro diving della zona.

Al momento l’oggetto è custudito nell’ufficio marittimo di Porto Azzurro, in attesa delle valutazioni tecniche da parte della Soprintendenza di Pisa e Livorno che fornirà una più precisa classificazione e datazione.

Fonte: Ansa 

Ph.Credit

Rinvenuta un'anfora greco-romana nel mare dell'Isola d'Elba
Rinvenuta un'anfora greco-romana nel mare dell'Isola d'Elba


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER