Il mondo piange Stephen Hawking, grande astrofisico e cosmologo


Stephen Hawking, celebre astrofisico, fisico e cosmologo, la cui vita è divenuta recentemente un film, è scomparso questa mattina all’età di 76 anni. 

È scomparso all’età di 76 anni nella sua casa di Cambridge Stephen Hawking, il grande astrofisico e cosmologo che studiò i buchi neri e l’origine dell’universo, la cui vita è stata celebrata nel film biografico "La teoria del tutto", diretto da James Marsh e interpretato da Eddie Redmayne.

Malato di Sla fin da poco più che ventenne, Stephen Hawking è stato un vero e proprio punto di riferimento per la fisica, l’astrofisica, la matematica e la cosmologia. Un grande protagonista della cultura e della scienza che è volato via.

Strana coincidenza vuole che sia morto proprio oggi, 14 marzo, il giorno in cui si celebra il pi greco (3.14); inoltre è nato l’8 gennaio 1942, data che evidenzia una sorta di legame con Galileo Galilei, il quale morì l’8 gennaio 1642.

La scomparsa è stata comunicata dai figli: “Siamo profondamente rattristati per la morte oggi del nostro padre adorato. E’ stato un grandissimo scienziato e un uomo straordinario. I suoi lavori vivranno ancora per molti anni dopo la sua scomparsa. Il suo coraggio e la sua perseveranza, insieme al suo essere brillante e al suo umorismo, hanno ispirato persone in tutto il mondo”.

Immagine: Stephen Hawking con la figlia Lucy nel 50° anniversario della NASA (2008)

Il mondo piange Stephen Hawking, grande astrofisico e cosmologo
Il mondo piange Stephen Hawking, grande astrofisico e cosmologo


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma