Scoperto a Gerusalemme antico edificio per le tasse. Risale a 2700 anni fa


A Gerusalemme sono stati scoperti resti di un antico palazzo destinato alla riscossione delle tasse. Risale a 2700 anni fa.

Nei pressi della nuova sede dell’ambasciata degli Stati Uniti d’America, sono stati scoperti a Gerusalemme resti di un palazzo pubblico risalente a 2700 anni fa che sarebbe stato destinato alla riscossione delle tasse.

L’antico edificio, secondo quanto affermato dall’archeologo Neri Sapir della Israel Antiquities Authority che ha diretto i lavori di scavo, si ritiene eccezionale sia per dimensioni che per stile architettonico. Probabilmente il palazzo svolgeva il ruolo di centro amministrativo durante i regni di Ezechia e Manasse, quindi dall’VIII alla metà del VII secolo a.C.

Nel corso degli scavi sono state ritrovate inoltre 120 maniglie di anfore e circa cento sigilli incisi su ceramiche databili a 2700 anni fa. Secondo gli archeologi, si tratta di una delle più grandi collezioni di sigilli del Regno di Giuda conosciute sinora. Lo studio dei ritrovamenti condurrà alla riflessione su come era organizzato il regno israelita al tempo del Primo Tempio di Gerusalemme. 

Le maniglie di anfore che presentano calchi di sigilli testimoniano che l’antico palazzo era utilizzato come deposito e centro fiscale, poiché le lettere in ebraico LMLK indicano l’appartenenza al re. Le lettere sono inoltre accompagnate da diversi simboli, quali un’aquila in volo o un disco solare; e compare anche il nome di una delle quattro città del Regno di Giuda. 

Le anfore venivano impiegate per raccogliere le tasse per prodotti agricoli, come vino e olio, ma potevano anche essere inviate dal re per finanziare ad esempio campagne militari.

“È una delle scoperte più significative fatte negli ultimi anni relative al periodo dei re di Gerusalemme” hanno dichiarato Sapir e Nathan Ben-Ari, che hanno diretto gli scavi. “Abbiamo la testimonianza che l’attività governativa gestiva e distribuiva scorte di cibo e amministrava il surplus agricolo accumulando derrate e beni”.

Scoperto a Gerusalemme antico edificio per le tasse. Risale a 2700 anni fa
Scoperto a Gerusalemme antico edificio per le tasse. Risale a 2700 anni fa


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Klimt, il dipinto rubato e ritrovato a Piacenza sarà in mostra a novembre
Klimt, il dipinto rubato e ritrovato a Piacenza sarà in mostra a novembre
Fratelli d'Italia avverte il direttore del Museo Egizio: “una volta al governo cambi nei ruoli di nomina”
Fratelli d'Italia avverte il direttore del Museo Egizio: “una volta al governo cambi nei ruoli di nomina”
Firenze: l'Immacolata Concezione del Bronzino ricollocata nella sua sede
Firenze: l'Immacolata Concezione del Bronzino ricollocata nella sua sede
Venezia, si rischia la tragedia vicino San Marco per grande nave che sbanda causa maltempo
Venezia, si rischia la tragedia vicino San Marco per grande nave che sbanda causa maltempo
Le origini di Lucio Fontana vengono ricostruite in una mostra in Argentina, nella sua città natale
Le origini di Lucio Fontana vengono ricostruite in una mostra in Argentina, nella sua città natale
Daverio contro l'opera di Fischer: “più adatta a una discarica” che a piazza della Signoria
Daverio contro l'opera di Fischer: “più adatta a una discarica” che a piazza della Signoria