Torna in Italia il Guercino rubato nel 2014 a Modena


Rientro in Italia per la tela del Guercino danneggiata che nel 2014 era stata rubata a Modena. Sarà restaurata a Roma.

Il Ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini ha annunciato il ritorno a Roma dell’opera del Guercino che era stata rubata a Modena.

La "Madonna con i santi Giovanni Evangelista e Gregorio Taumaturgo" era stata rubata nel 2014 nella chiesa di San Vincenzo di Modena ed era stata ritrovata nel febbraio 2017 a Casablanca con pesanti ed estesi danni

Ora rimarrà all’Istituto superiore per la conservazione e il restauro di Roma per interventi di restauro per poi tornare a Modena. 

“Un ringraziamento a tutte le istituzioni che hanno permesso questo importante risultato che è stato possibile grazie alla forte sinergia e collaborazione tra tutti i soggetti coinvolti. Grazie in particolare al Comando Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale che con questa operazione si conferma un’eccellenza riconosciuta e apprezzata a livello internazionale” ha affermato Franceschini.

Fonte: Ansa - Repubblica

Immagine: Guercino, Madonna col Bambino e i santi Giovanni Evangelista e Gregorio Taumaturgo (1629-1630; olio su tela, 293 x 184,5 cm; Modena, San Vincenzo)

 

Torna in Italia il Guercino rubato nel 2014 a Modena
Torna in Italia il Guercino rubato nel 2014 a Modena


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma