Gli artisti dialogano con il territorio alla Biennale Bregaglia 2020


Dal 5 luglio al 27 settembre 2020 si tiene la Biennale Bregaglia 2020. Opere site-specific per confrontarsi con il territorio e con la sua storia.

Dal 5 luglio al 27 settembre 2020 ha luogo nei pressi di Promontogno, al centro della Val Bregaglia, l’edizione 2020 della Biennale Bregaglia, nell’area della chiesa di Nossa Dona e nella zona di Lan Müraia.

Gli artisti coinvolti (Selina Baumann, Nino Baumgartner, Alex Dorici, Sonja Feldmeier, Asi Föcker, Zilla Leutenegger, Noha Mokhtar & Lucas Uhlmann, Patrick Rohner, Roman Signer, Not Vital, Anita Zumbühl), provenienti dalle quattro regioni linguistiche svizzere, interveranno con opere site-specific in questa antica via di passaggio e sito archeologico. Si confronteranno con le caratteristiche del territorio e con la sua storia, attraverso opere ispirate al tema essenziale dell’umanità e al suo riflesso nella storia, nella natura, nel paesaggio, nella scienza e nel linguaggio, creando un dialogo a più livelli. I lavori degli artisti non s’imporranno sull’architettura e sul paesaggio, ma lasceranno emergere e risaltare il carattere e la tipicità dei luoghi, senza alterarli in modo definitivo.

La Biennale è realizzata grazie al sostegno del Comune di Bregaglia che supporterà anche le future edizioni 2022 e 2024 in modo ancora più consistente grazie a un contratto di prestazione. Inoltre il progetto è reso possibile anche grazie a numerosi finanziamenti di privati. 

Per l’edizione 2020 della Biennale, è in corso una collaborazione con la rassegna d’arte grigionese Art Safiental. Con l’opera die Natur kennt keine Katastrophen (“la natura non conosce catastrofi”) l’artista Patrick Rohner intende creare una connessione tra il Sud e il Nord in entrambe le località.

Nel corso della Biennale è previsto un ricco programma di eventi collatterali e di visite guidate. Per maggiori informazioni: https://biennale-bregaglia.ch/it/programma/.

La Biennale Bregaglia 2020 è a cura di Luciano Frasciati, con Francine Bernasconi e Sarah Wiesendanger, ed è visitabile tutti i giorni dalle 9 alle 20.

Immagine: Alex Dorici, Arco geometrico (2020; metallo, vernice, 8000 x 6000 x 15 cm). Nossa Dona und Lan Müraia: Bild © Yanik Bürkli, CLUS AG

Gli artisti dialogano con il territorio alla Biennale Bregaglia 2020
Gli artisti dialogano con il territorio alla Biennale Bregaglia 2020


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER