Firenze celebra l'Elettrice Palatina con ingresso gratuito ai musei civici


In occasione dell’anniversario della scomparsa dell’Elettrice Palatina, Firenze propone l’ingresso gratuito ai Musei Civici. Si potrà anche incontrare il personaggio storico grazie a Giaele Monaci che la impersonerà. 

In occasione dell’anniversario della morte di Anna Maria Luisa de’ Medici, ultima discendente del ramo granducale mediceo, nota anche come Elettrice Palatina, i Musei Civici Fiorentini e MUS.E omaggiano questa figura femminile le cui scelte sono state determinanti per la storia del suo patrimonio e dell’intera città di Firenze. Venerdì 18 e domenica 20 febbraio 2022, il pubblico potrà incontrare il personaggio storico e di dialogare con lei: sarà infatti Giaele Monaci a impersonare l’Elettrice in un coinvolgente e diretto confronto con la storia. L’introduzione alla sua figura e al contesto storico saranno a cura di Elisabetta Stumpo.

L’evento è proposto nella Sala dei Gigli di Palazzo Vecchio venerdì 18 febbraio (alle 15, alle 16 e alle 17), giorno dell’anniversario della morte, e in replica domenica 20 febbraio (alle 11, alle 12 e alle 13).

Venerdì 18 febbraio, per celebrare l’anniversario, i Musei Civici Fiorentini e Palazzo Medici Riccardi saranno accessibili al pubblico gratuitamente.

Il grande merito di Anna Maria Luisa de’ Medici si concretizza nell’atto giuridico, noto come Patto di famiglia, stipulato con Francesco Stefano di Lorena, grazie al quale quest’ultima vincolò al Granducato di Toscana tutto il complesso dei beni che facevano parte delle collezioni medicee.

La partecipazione all’incontro è gratuita (venerdì 18 l’ingresso al museo è gratuito; domenica 20 è esclusa la visita del percorso museale); la prenotazione è obbligatoria. Per informazioni e prenotazioni scrivere info@musefirenze.it o telefonare allo 055-2768224

Firenze celebra l'Elettrice Palatina con ingresso gratuito ai musei civici
Firenze celebra l'Elettrice Palatina con ingresso gratuito ai musei civici


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Arte come pedagogia. A Firenze un ciclo di incontri sul tema
Arte come pedagogia. A Firenze un ciclo di incontri sul tema
Torna la Domenica Metropolitana: il 9 gennaio tutti i musei civici fiorentini gratis per i residenti
Torna la Domenica Metropolitana: il 9 gennaio tutti i musei civici fiorentini gratis per i residenti
MiBACT, un video esclusivo mostra il Natale di Roma al Pantheon
MiBACT, un video esclusivo mostra il Natale di Roma al Pantheon
Fino al 31 agosto, la seconda edizione di Gibellina PhotoRoad, primo festival italiano di fotografia open air
Fino al 31 agosto, la seconda edizione di Gibellina PhotoRoad, primo festival italiano di fotografia open air
Archivio mai visto: alla Fondazione Zeffirelli testimonianze e bozzetti inediti della Bohème di Puccini
Archivio mai visto: alla Fondazione Zeffirelli testimonianze e bozzetti inediti della Bohème di Puccini
A Lerici un progetto culturale tutto dedicato ai cinque sensi, tra arte, musica, poesia
A Lerici un progetto culturale tutto dedicato ai cinque sensi, tra arte, musica, poesia