Hitler contro Picasso e gli altri: il 13 e il 14 marzo nei cinema italiani


Il 13 e il 14 marzo in anteprima mondiale in Italia verrà proiettato in Italia il film-documentario Hitler contro Picasso e gli altri. L’ossessione nazista per l’arte.

Il 13 e il 14 marzo sarà proiettato in anteprima mondiale nelle sale cinematografiche italiane (e successivamente in altri 50 paesi del mondo) "Hitler contro Picasso e gli altri. L’ossessione nazista per l’arte", il documentario-evento che farà scoprire agli spettatori il Dossier Gurlitt, materiali d’archivio e tesori segreti del Führer e di Goering.

Il film, diretto da Claudio Poli e prodotto da 3D Produzioni e da Nexo Digital, racconterà tra Parigi, New York, l’Olanda e la Germania testimonianze dirette su alcune delle storie che presero il via 80 anni fa, quando il regime nazista bandì la cosiddetta "arte degenerata" con la conseguente razzia nei musei dei territori occupati e nelle case di collezionisti ed ebrei di capolavori destinati a occupare gli spazi di quello che Hitler immaginava come il Louvre di Linz e di Carinhall, la residenza privata di Goering.
Tra gli artisti al bando Max Beckmann, Paul Klee, Oskar Kokoschka, Otto Dix, Marc Chagall.

Quattro grandi esposizioni in questi ultimi mesi si sono focalizzate sull’arte trafugata, i protagonisti di quegli anni, le ultime restituzioni e i materiali d’archivio.

Partendo dalla mostra parigina "21 rue La Boétie" che ha esposto parte della collezione di Paul Rosenberg, prezioso patrimonio recuperato, il documentario passa a "Looted Art“, la mostra di Deventer in Olanda che ha esposto i quadri provenienti dai depositi statali olandesi e dalle collezioni razziate dai nazisti. Si passa infine al ”Dossier Gurlitt", la doppia esposizione di Berna e Bonn che mostra per la prima volta la collezione segreta di Cornelius Gurlitt, figlio di uno dei collezionisti e mercanti d’arte che collaborarono con i nazisti, bloccato dalla polizia doganale su un treno per Monaco nel 2010.

Tra i protagonisti del film-documentario Simon Goodman, Edgar Feuchtwanger, Tom Selldorff con interventi di storici dell’arte, giornalisti, curatrici di mostre, storici e scrittori. Si ricorda inoltre la partecipazione straordinaria di Toni Servillo e la colonna sonora è firmata da Remo Anzovino.

“Hitler contro Picasso e gli altri. L’ossessione nazista per l’arte” è distribuito in Italia nell’ambito de La Grande Arte al Cinema.

Immagine: Liberazione di Berchtesgaden e recupero della collezione Goering ad opera della 101st Airborne Division. Courtesy of National Archives & Record Administration

Hitler contro Picasso e gli altri: il 13 e il 14 marzo nei cinema italiani
Hitler contro Picasso e gli altri: il 13 e il 14 marzo nei cinema italiani


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER