Parte la prima edizione di Milano Drawing Week: l'appuntamento annuale dedicato al disegno e alle opere su carta


A Milano, dal 20 al 28 novembre, si tiene la prima edizione della Milano Drawing Week a cura della Collezione Ramo: percorso in quindici tappe attraverso la città dedicato al disegno, tra artisti contemporanei e maestri del Novecento.

Dal 20 al 28 novembre 2021 si tiene a Milano la prima edizione della Milano Drawing Week, a cura della Collezione Ramo: un nuovo appuntamento annuale dedicato al disegno e alle opere su carta patrocinato dal Comune di Milano|Cultura. L’evento consta di un percorso in quindici tappe attraverso la città dedicato al disegno, tra artisti contemporanei e maestri del Novecento. Per nove giorni il dialogo tra moderno e contemporaneo passa attraverso le opere su carta, in una serie di mostre realizzate in collaborazione con musei e gallerie della rete urbana milanese.

Per l’occasione Collezione Ramo mette a disposizione di un circuito di gallerie e istituzioni milanesi alcune opere su carta di artisti italiani del XX secolo. L’invito, rivolto a un artista per spazio, è quello di individuare un’opera della collezione e porla in dialogo con la propria ricerca.

Il percorso della manifestazione prende il via dal Gabinetto di Disegno del Castello Sforzesco di Milano per poi coinvolgere Cabinet Studiolo, Castiglioni, Francesca Minini, Galera San Soda, Galleria Fumagalli, Galleria Monica De Cardenas, Galleria Raffaella Cortese, kaufmann repetto, Loom Gallery, M77, Mega, OPR Gallery, Schiavo-Zoppelli Gallery e Studio Guenzani.

Sono esposte quindi le opere degli artisti contemporanei Riccardo Beretta, Marco Pio Mucci, Miss Goffetown, Dennis Oppenheim, Francesco Simeti, Marco Belfiore, Marcello Maloberti, Magdalena Suarez Frimkess, Marco Andrea Magni, Braco Dimitrijevic, Costanza Candeloro, Ettore Tripodi, Andrea Sala e Stefano Arienti, che dialogano con quelle dei grandi maestri del Novecento, quali Domenico Gnoli, Filippo de Pisis, Carol Rama, Mario Merz, Enrico Baj, Alighiero Boetti, Giorgio Morandi, Carla Accardi, Luciano Fabro, Giorgio de Chirico, Dadamaino e Ugo La Pietra.

La collaborazione con il Gabinetto dei Disegni del Castello Sforzesco permette di creare un ulteriore confronto con il disegno antico, grazie alla mostra Tiepolo, Canaletto e i maestri del Settecento veneziano, curata da Francesca Mariano e Eleonora Scianna, in corso nelle Sale dell’antico Ospedale Spagnolo sino al 19 dicembre 2021.

La mostra, nelle giornate di Milano Drawing Week, accoglierà come prestito dalla Collezione Ramo un tenue paesaggio a inchiostro di Domenico Gnoli, affine ai capricci di tiepolesca memoria.

"La Milano Drawing Week intende far luce sul disegno, mezzo silenzioso ma rivoluzionario, ancora oggi poco conosciuto e sempre più insostituibile", afferma Irina Zucca Alessandrelli, curatrice della Collezione Ramo. 

A partire dal primo Novecento, la Collezione Ramo segue le tracce su carta dei maggiori rappresentanti dei movimenti artistici italiani e dei grandi talenti fuori dal coro. L’intento è di documentare con lavori su carta, non solo con disegni, ma anche con artworks on paper (acquerelli, collages, gouaches, pastelli), l’evoluzione di ogni cifra stilistica. S’intendono mostrare non solo i capolavori da museo che rendono riconoscibile un artista, ma anche le piccole testimonianze aneddotiche, gli schizzi, gli appunti e i tentativi che hanno portato alla nascita di un segno divenuto riconoscibile.

La partecipazione e l’accesso alla mostre sono gratuiti. 

Sul sito della Milano Drawing Week sono disponibili la mappa e gli orari. 

Immagine: Carla Accardi, Chiaro-scuro n. 6 (1991; china, penna e acquerello su carta, 23,9 x 32,9 cm) Su gentile concessione della Collezione Ramo, Milano.

Parte la prima edizione di Milano Drawing Week: l'appuntamento annuale dedicato al disegno e alle opere su carta
Parte la prima edizione di Milano Drawing Week: l'appuntamento annuale dedicato al disegno e alle opere su carta


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER