A Himera nel Palermitano c'era una focacceria


Durante gli scavi compiuti dall’Università di Berna, grazie alla convenzione con il Polo Regionale di Palermo per parchi e musei archeologici, sono stati scoperti i resti di un’antica focacceria nell’antica colonia greca di Himera nel Palermitano.

Rinvenuto un vano che veniva utilizzato come dispensa per derrate alimentari, ovvero per frumento, acqua, olio, vino. E si presuppone che in questo luogo si preparassero anche pizze e focacce per un elevato numero di persone, poiché sono stati ritrovati fornelli, marmitte e pentole.

Gli scavi sono stati compiuti da un team di undici persone sotto la guida della professoressa Elena Mango dell’Università di Berna e la supervisione della direttrice del Polo Archeologico di Palermo, Francesca Spatafora, e del responsabile del Parco di Himera, Maria Rosa Panzica.

Fonte: Ansa - Giornale di Sicilia

Ph.Credit

A Himera nel Palermitano c'era una focacceria
A Himera nel Palermitano c'era una focacceria

Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER







Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Toscana    

Strumenti utili