Lavoro nei beni culturali, concorsi e posizioni aperte in tutta Italia. Ecco le offerte della settimana


Lavoro nei beni culturali: offerte, concorsi e posizioni aperte per la settimana dal 19 al 26 luglio 2019.

Come di consueto, pubblichiamo le offerte di lavoro, le posizioni aperte e i bandi di concorso per lavorare nel settore dei beni culturali. Le offerte sono state raccolte nella settimana dal 19 al 26 luglio 2019.

A Torino, il Museo Nazionale del Cinema è alla ricerca di tre specialisti di archivio filmico e laboratorio digitale. Richieste solide competenze nel settore e comprovata esperienza. Scadenza del bando fissata al 31 luglio. Per il bando consultare il sito del Museo Nazionale del Cinema.

A Milano, la NABA - Nuova Accademia di Belle Arti è alla ricerca di un social media assistant. Sono richiesti: background universitario, esperienza di 1/2 anni nella mansione, familiarità con i contenuti e il linguaggio delle aree culturali dell’Accademia, italiano e inglese fluenti. Per info e per candidarsi, consultare l’annuncio sul profilo ufficiale Linkedin di NABA.

A Venezia, l’agenzia E-Work spa cerca uno specialista in storytelling audio e video per un’azienda di servizi museali. Per info e candidature, consultare il sito di E-Work spa.

A Firenze, l’agenzia Randstad cerca un addetto all’accoglienza dei visitatori per un importante polo museale. Per info e candidature, collegarsi al sito di Randstad.

A Firenze, l’agenzia Manpower è alla ricerca di tre addetti alla sorveglianza e all’accoglienza clienti per un’importante azienda che opera nel settore museale. Per dettagli e candidature, consultare il sito di Manpower.

In diverse città italiane (Roma, Napoli, Ancona, Rieti, Parma), la società Ales spa, in-house del Ministero dei Beni Culturali, indice concorsi per diverse posizioni, soprattutto amministrative. Scadenze tra il 28 e il 31 luglio, per consultare tutte le posizioni e i bandi (oltre che per le candidature), collegarsi al sito di Ales spa.

A Cervia (Ravenna), il Comune di Cervia indice un concorso per un posto da istruttore direttivo da assegnare all’area valorizzazione beni comuni (patrimonio e demanio). Necessaria laurea in architettura, ingegneria civile o edile, giurisprudenza o equipollenti. Scadenza il 19 agosto. Per il bando, consultare il sito del Comune di Cervia.

A Spinea (Venezia), l’agenzia Euro&Promos FM cerca un bibliotecario da inserire nella Biblioteca Comunale di Spinea. Richiesta laurea in lettere, archivistica e biblioteconomia, scienze storiche o beni culturali. Necessaria anche esperienza di almeno due anni, anche non continuativi. Per tutte le info e per i riferimenti per le candidature, consultare il sito IALweb.

A Tignale (Brescia), il Comune di Tignale indice un bando di concorso per un istruttore amministrativo. addetto agli uffici turismo, imposta di soggiorno, servizi sociali, pubblica istruzione e cultura. Richiesto diploma di scuola superiore, necessaria conoscenza dell’inglese e del tedesco. Il concorso scade il 23 agosto, per il bando consultare il sito del Comune di Tignale.

A Gradara (Pesaro), l’agenzia Randstad cerca un addetto all’assistenza e accoglienza visitatori per una struttura museale. Per info e candidature, consultare il sito di Randstad.

Vuoi ricevere ogni settimana gli aggiornamenti di Finestre sull’Arte? Clicca qui e iscriviti subito alla nostra newsletter!

Lavoro nei beni culturali, concorsi e posizioni aperte in tutta Italia. Ecco le offerte della settimana
Lavoro nei beni culturali, concorsi e posizioni aperte in tutta Italia. Ecco le offerte della settimana


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma