Dalla Pimpa a Cipputi: Altan è protagonista di una grande mostra al MAXXI di Roma


Dal 23 ottobre 2019 al 12 gennaio 2020, Altan è protagonista di una mostra al MAXXI di Roma intitolata ’Altan. Pimpa, Cipputi e altri pensatori’.

Altan è protagonista di una grande mostra al MAXXI, realizzata in coproduzione con Fondazione Solares e Franco Cosimo Panini Editore, a cura di Anne Palopoli e Luca Raffaelli. Intitolata Altan. Pimpa, Cipputi e altri pensatori, la mostra, in programma dal 23 ottobre 2019 al 12 gennaio 2020, è una ricognizione completa per raccontare, in un percorso articolato, tutto il suo lavoro tra disegni originali, poster, illustrazioni, quadri, schizzi, tavole, libri e filmati.

Quello di Altan è un mondo in cui il dubbio si rivela come l’unica grande certezza possibile, in cui i grandi miti della storia vengono ribaltati e l’umanità cerca di galleggiare nel disordinato mare della vita. Ci salva una cagnolina che, forte della propria voglia di conoscenza, sorride di fronte alle meraviglie dell’universo.

I personaggi di Altan sono tutti liberi pensatori, così liberi da poter confessare a sé stessi e al mondo anche il proprio desiderio di autodistruzione. Ma il loro pensiero è sempre una rivelazione, è quello che stavamo per dire, che avevamo sulla punta della lingua. Altan ce lo rivela con sorprendente lucidità. Come se fosse sempre un passo avanti a noi.

Ecco finalmente la mostra completa di un autore capace di muoversi agilmente tra disegni dedicati all’infanzia e fumetto d’avventura, tra romanzi illustrati e filmati di animazione, tra vignette e sceneggiature.

Accompagna la mostra un catalogo edito da Franco Cosimo Panini.

Per tutte le informazioni potete visitare il sito ufficiale del MAXXI.

Ph. credit: Altan, Quipos, Franco Cosimo Panini Editore

Dalla Pimpa a Cipputi: Altan è protagonista di una grande mostra al MAXXI di Roma
Dalla Pimpa a Cipputi: Altan è protagonista di una grande mostra al MAXXI di Roma


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER