A Torino esposte, per la prima volta in Italia, le fotografie a colori di Robert Capa


Le Sale Chiablese di Torino ospiteranno per la prima volta in Italia, dal 26 settembre 2020 al 31 gennaio 2021, le fotografie a colori di Robert Capa.

Dal 26 settembre 2020 al 31 gennaio 2021 le Sale Chiablese dei Musei Reali di Torino accoglieranno la mostra Capa in color dedicata a Robert Capa (Budapest, 1913 - Thai Binh, 1954), celebre fotoreporter che fondò l’Agenzia Magnum Photos nel 1947 insieme a Henri Cartier-Bresson, George Rodger, David Seymour e William Vandiver.

Per la prima volta in Italia, nel capoluogo piemontese sarà presentata al pubblico una raccolta di oltre 150 fotografie a colori del grande fotografo.

Le mostre dedicate a Capa espongono infatti generalmente immagini in bianco e nero attraverso cui spesso vengono raccontati i grandi conflitti del Novecento, di cui è stato testimone dal 1936 al 1954. Scatti in cui risultano tangibili la sofferenza e la crudeltà delle guerre. 

In occasione della rassegna nelle Sale Chiablese i visitatori potranno comprendere il particolare approccio di Robert Capa verso i nuovi mezzi fotografici e la sua straordinaria capacità d’integrare l’uso del colore nei reportage realizzati tra il 1941 e il 1954, anno della sua scomparsa. 

Capa in color è nata da un progetto di Cynthia Young, curatrice della collezione al Centro Internazionale di Fotografia di New York. 

Per info: museireali.beniculturali.it

Orari: Da martedì a domenica dalle 9 alle 19.

Immagine: Robert Capa, Capucine, modella e attrice francese al balcone (Roma, agosto 1951). Credits Robert Capa, International Center of Photography/Magnum Photos 

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraCapa in color
CittàTorino
DateDal 26/09/2020 al 31/01/2021

A Torino esposte, per la prima volta in Italia, le fotografie a colori di Robert Capa
A Torino esposte, per la prima volta in Italia, le fotografie a colori di Robert Capa


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma