Capolavori Sibillini in mostra al Museo Diocesano di Milano


Fino al 30 giugno è visitabile al Museo Diocesano di Milano la mostra Capolavori Sibillini. Le Marche e i Luoghi della Bellezza.

Fino al 30 giugno presso il Museo Diocesano di Milano è allestita la mostra "Capolavori Sibillini. Le Marche e i Luoghi della Bellezza".

Curata da Daniela Tisi e Vittorio Sgarbi e presentata dai Musei della Rete Museale dei Sibillini, sono esposte 56 opere provenienti dai luoghi marchigiani colpiti dal sisma del 2016 realizzate da grandi maestri come Perugino, Crivelli, Giaquinto, Spadino, Fortunato Duranti, Cristoforo Munari, Cristoforo Unterperger, Ignazio Stern, Vincenzo Pagani.

Il percorso espositivo si divide in cinque sezioni e intende trasmettere il forte legame delle comunità con il patrimonio culturale e artistico.

Le opere fanno da trait d’union tra i Musei Sibillini e il territorio marchigiano. Obiettivo della Rete Museale dei Sibillini è di far conoscere e promuovere il patrimonio culturale dal punto di vista storico, artistico, ambientale e produttivo.

Per informazioni: http://chiostrisanteustorgio.it/

Orari: Da martedì a domenica dalle 10 alle 18. Chiuso il lunedì.

Biglietti: Intero 8 euro, ridotto 6 euro.

Immagine: Sebastiano Ghezzi, Adorazione dei Magi (olio su rame, Montalto delle Marche, Pinacoteca civica)

Capolavori Sibillini in mostra al Museo Diocesano di Milano
Capolavori Sibillini in mostra al Museo Diocesano di Milano


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER