In mostra a Palazzo Pitti il Carro d'oro di Johann Paul Schor


Dal 20 febbraio al 5 maggio 2019 Palazzo Pitti a Firenze ospiterà una mostra incentrata sul Carro d’oro di Johann Paul Schor.

Dal 20 febbraio a 5 maggio 2019 la Sala delle Nicchie di Palazzo Pitti a Firenze accoglierà la mostra Il Carro d’oro di Johann Paul Schor. L’effimero splendore dei carnevali barocchi.

La rassegna sarà incentrata sull’immagine della sfarzosa mascherata del principe Giovanni Battista Borghese per il carnevale romano del 1664. Il particolare evento fu immortalato da Johann Paul Schor, collaboratore di Pietro da Cortona e Gian Lorenzo Bernini, in un grande dipinto acquistato nel 2017 dalle Gallerie degli Uffizi per il futuro Museo delle Carrozze a Palazzo Pitti. L’opera verrà esposta insieme alla spettacolare Giostra dei Caroselli di Filippo Gagliardi e Filippo Lauri, eccezionalmente prestata dal Museo di Roma a Palazzo Braschi. In un’ambientazione notturna, illuminata da centinaia di fiaccole, la mascherata allestita in onore dell’ingresso trionfale nell’Urbe della regina Cristina di Svezia, fu animata da carri trionfali e personaggi mascherati, con pennacchi come esplosioni colorate. In mostra saranno esposti anche disegni, oggetti e incisioni (inclusa una selezione dei Balli di Sfessania di Jacques Callot), per rivivere la magia, gli effimeri strepitosi, le esagerazioni e i costumi dei carnevali e delle feste nel Seicento.

L’esposizione è curata da Alessandra Griffo e da Maria Matilde Simari.

Per info: www.uffizi.it

Orari: Da martedì a domenica dalle 8.15 alle 18.50. Chiuso il lunedì.

Biglietti: Fino al 28 febbraio intero 10 euro, ridotto 5 euro. Dall’1 marzo al 5 maggio intero 16 euro, ridotto 8 euro.

Immagine: Johann Paul Schor, Carro allegorico del principe Giovanni Battista Borghese (1664; olio su tela, 122 x 317 cm)

 

In mostra a Palazzo Pitti il Carro d'oro di Johann Paul Schor
In mostra a Palazzo Pitti il Carro d'oro di Johann Paul Schor


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER