A Roma una mostra sulla storia (e sulle violenze) del colonialismo italiano in Libia


A Roma è in programma, alla Casa della Memoria e della Storia, la mostra L’occupazione italiana della Libia. Violenza e colonialismo 1911-1943

L’occupazione italiana della Libia. Violenza e colonialismo 1911-1943 è il titolo della mostra che la Casa della Memoria e della Storia di Roma terrà dal 27 settembre al 22 novembre 2018.
Si tratta di una mostra foto-documentaria che restituisce al visitatore la possibilità di conoscere meglio la storia della Libia, approfondendo, in particolare, gli avvenimenti legati al periodo coloniale italiano, ancora poco noti.

Le drammatiche vicende storiche di quegli anni sono narrate attraverso un percorso storico-didattico che si articola attraverso oltre duecento foto e decine di documenti provenienti dall’Archivio Nazionale di Tripoli e dai principali archivi nazionali. La mostra, organizzata dall’Istituto romano per la storia d’Italia dal fascismo alla Resistenza (IRSIFAR) e dalla Fondazione MedA - Onlus, con il patrocinio dell’Istituto Nazionale Ferruccio Parri, è promossa da Roma Capitale - Assessorato alla Crescita culturale - Dipartimento Attività Culturali in collaborazione con l’Istituto Nazionale Ferruccio Parri e Zètema Progetto Cultura.

L’esposizione sarà inaugurata giovedì 27 settembre alle 18,00 alla Casa della Memoria e della Storia, in Via S. Francesco di Sales n. 5, con la partecipazione di Luisa Musso dell’Università di Roma Tre e Alessandro Triulzi dell’Università di Napoli L’Orientale. A lato dell’esposizione è stato organizzato un corso di formazione per insegnanti e studenti dal titolo: Colonialismo italiano e razzismi.
Orari: dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 20. Ingresso libero.
Per tutte le informazioni potete telefonare al numero 060608 – 06.6876543 oppure visitare il sito www.comune.roma.it.

Nell’immagine: una foto di Luigi Costa che raffigura una colonia italiana in Libia, dall’Archivio Nazionale di Tripoli

A Roma una mostra sulla storia (e sulle violenze) del colonialismo italiano in Libia
A Roma una mostra sulla storia (e sulle violenze) del colonialismo italiano in Libia


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER