Crivelli's Gold. La Pinacoteca Vaticana celebra i 35 anni di relazioni diplomatiche tra USA e Vaticano


La Pinacoteca Vaticana presenta, in occasione dei 35 anni di relazioni diplomatiche tra USA e Vaticano, la mostra Crivelli’s Gold.

In occasione dei trentacinque anni di relazioni diplomatiche tra Stati Uniti e Vaticano, i Musei Vaticani e l’Ambasciata USA inaugureranno il 13 novembre 2019, presso la Pinacoteca Vaticana, la mostra Crivelli’s Gold.

Alla presentazione dell’esposizione interverranno il cardinale Giuseppe Bertello, presidente del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano; Barbara Jatta, direttore dei Musei Vaticani; Callista L. Gingrich, Ambasciatore degli Stati Uniti d’America presso la Santa Sede; Guido Cornini, responsabile scientifico del settore artistico dei Musei Vaticani; padre Kevin Lixey, L.C., direttore internazionale di Patrons of the Arts.

La mostra, visitabile fino al 21 gennaio 2020, si focalizzerà su tre dipinti di Carlo Crivelli (Venezia, 1430 circa – Ascoli Piceno, 1495) restaurati grazie alla generosità di Patrons of the Arts: la Pietà, il Polittico della Madonna col Bambino e Santi e la Madonna col Bambino

Per info: http://www.museivaticani.va/content/museivaticani/it.html

Crivelli's Gold. La Pinacoteca Vaticana celebra i 35 anni di relazioni diplomatiche tra USA e Vaticano
Crivelli's Gold. La Pinacoteca Vaticana celebra i 35 anni di relazioni diplomatiche tra USA e Vaticano


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER