Quattrocento - Finestre sull'Arte

La scoperta del Titulus Crucis e le reazioni nell'arte: Michelangelo e Signorelli

La scoperta del Titulus Crucis e le reazioni nell'arte: Michelangelo e Signorelli

La Basilica di Santa Croce in Gerusalemme a Roma conserva un piccolo manufatto di gran valore per la devozione cattolica: è il Titulus Crucis, la tavoletta che secondo la tradizione fu affissa alla croce di Gesù in segno di scherno, e che lo iden...
Leggi tutto...

Il mondo mentale di Cosmè Tura: i due tondi di san Maurelio alla Pinacoteca di Ferrara

Se dovessimo individuare, in tutta la produzione di Cosmè Tura, un solo dettaglio che possa far da sunto di quella sua pittura espressionista ante litteram, nervosa, scultorea, così folle e disturbante, così lontana dal Rinas...
Leggi tutto...
I capolavori giovanili di Michelangelo: la Madonna della Scala e la Battaglia dei Centauri

I capolavori giovanili di Michelangelo: la Madonna della Scala e la Battaglia dei Centauri

Due opere "sapientemente complementari": così la studiosa Cristina Acidini, tra i massimi esperti dell'arte di Michelangelo Buonarroti (Caprese, 1475 - Roma, 1564), definisce, nel catalogo della mostra Michelangelo divino artista (Genova, Palazzo...
Leggi tutto...
La tecnica dello spolvero: in che modo i grandi del Rinascimento eseguivano i dipinti

La tecnica dello spolvero: in che modo i grandi del Rinascimento eseguivano i dipinti

La diffusione della carta, a partire dagli anni Sessanta e Settanta del XIII secolo, è stata una delle più importanti innovazioni della storia dell'arte: fino ad allora, infatti, il disegno preparatorio di un'opera pittorica veniva tracciato in m...
Leggi tutto...
Seducente, forte e soave: l'apparizione di Cristo alla madre del Guercino

Seducente, forte e soave: l'apparizione di Cristo alla madre del Guercino

Reca la data del 17 ottobre 1786 la visita a Cento di Johann Wolfang Goethe, opportunamente ed estesamente appuntata nella sua Italienische Reise. Il grande letterato, giunto in questo operoso lembo di Pianura padana in una mite sera d’autu...
Leggi tutto...
La Cupola di Brunelleschi che ha stupito il mondo: storia del capolavoro rinascimentale

La Cupola di Brunelleschi che ha stupito il mondo: storia del capolavoro rinascimentale

Comincia con una colazione a base di pane, melone e vino, il 7 agosto del 1420, la storia di uno dei più grandi capolavori della storia dell'umanità: la Cupola del Duomo di Santa Maria del Fiore a Firenze, capolavoro di Filippo Brunelleschi (...
Leggi tutto...
Il ciclo dei mesi di Torre Aquila nel Castello del Buonconsiglio: un capolavoro del Gotico Internazionale a Trento

Il ciclo dei mesi di Torre Aquila nel Castello del Buonconsiglio: un capolavoro del Gotico Internazionale a Trento

Sulle pareti di Torre Aquila, posta all’estremità meridionale del Castello del Buonconsiglio a Trento, sede dei principi vescovi dal XIII al XVIII secolo, si sviluppa uno dei cicli profani più celebri del gotico internazionale, qu...
Leggi tutto...

La Fenice Schifanoia: torna in luce il genio di Francesco del Cossa e di Ercole de’ Roberti nel palazzo di Borso d’Este

È una storia di ascese folgoranti e di cadute rovinose quella di Palazzo Schifanoia. Nel corso della sua storia, infatti, l’antica delizia estense ha subito ferite di ogni genere causate da usi “civili” impropri non meno che ...
Leggi tutto...



Articoli meno recenti... | Ultima pagina
Totale: 10 pagine