Quattrocento - Finestre sull'Arte

A San Giovanni Valdarno, Masaccio e Beato Angelico a confronto in una mostra degli Uffizi Diffusi

A San Giovanni Valdarno, Masaccio e Beato Angelico a confronto in una mostra degli Uffizi Diffusi

Dopo l’importante mostra di Reggello per i seicento anni del Trittico di san Giovenale, un’altra rassegna approfondisce la figura Masaccio (San Giovanni Valdarno, 1401 – Roma, 1428), nella città che gli diede i natali, Castel...
Leggi tutto...
Tutto Federico da Montefeltro in una mostra. La rassegna di Gubbio per il seicentenario

Tutto Federico da Montefeltro in una mostra. La rassegna di Gubbio per il seicentenario

Se si pensa a Federico da Montefeltro, vien naturale associare la figura di questo condottiero e mecenate al grande palazzo che si staglia sul profilo della capitale del suo ducato, Urbino, principale centro del suo potere, sede della sua corte, polo...
Leggi tutto...

Ecco perché il divino Michelangelo fu chiamato così. Una suggestione col trittico di Giuliano Amidei

Siamo nel sancta sanctorum, mi dicono appena s'entra nell'ultima sala del Palazzo del Podestà di Caprese, severo e squadrato edificio in pietra sul quale s'allungano le ombre dei monti della Valtiberina. Qui, in questa stanza spoglia e auster...
Leggi tutto...
I gatti di Leonardo da Vinci: gli studi sui felini e quelli per la Madonna del gatto

I gatti di Leonardo da Vinci: gli studi sui felini e quelli per la Madonna del gatto

Tra la vasta mole di disegni che ci ha lasciato Leonardo da Vinci (Vinci, 1452 - Amboise, 1519) non ci sono soltanto studi sul corpo umano, complessi progetti ingegneristici o idee per macchine avveniristiche: una parte rilevante del corpus ...
Leggi tutto...
Per una riscoperta del Rinascimento in Sicilia. Francesco Laurana tra Palazzolo Acreide e la Val di Noto

Per una riscoperta del Rinascimento in Sicilia. Francesco Laurana tra Palazzolo Acreide e la Val di Noto

Quasi al culmine dell’abitato denso di case di pietra chiara, che si arrampica fino al sommo della collina (là dove sorge, ancora, il teatro dell’antica Akrai) alla man sinistra salendo il Corso Vittorio Emanuele, s’i...
Leggi tutto...
La “spettacolare” Madonna di Santa Maria Nuova del Verrocchio

La “spettacolare” Madonna di Santa Maria Nuova del Verrocchio

Al Verrocchio occorsero diversi anni per arrivare al grado di perfezione tecnica della Madonna di Santa Maria Nuova, un eccezionale rilievo in terracotta che oggi il pubblico può ammirare al Museo Nazionale del Bargello. E al mondo occ...
Leggi tutto...
Il Quattrocento a San Gimignano: opere e artisti tra Firenze e Siena

Il Quattrocento a San Gimignano: opere e artisti tra Firenze e Siena

Anno 1353: la città di San Gimignano, fino ad allora libero Comune, firma l'atto di sottomissione a Firenze, e l'evento sancisce la fine dell'indipendenza politica di questo importante centro vicino a Siena, oggi universalmente noto per le sue...
Leggi tutto...
A Firenze una mostra su Benozzo Gozzoli e la sua splendida Cappella dei Magi

A Firenze una mostra su Benozzo Gozzoli e la sua splendida Cappella dei Magi

Dal 16 dicembre 2021 al 15 marzo 2022, Palazzo Medici Riccardi a Firenze ospita la mostra Benozzo Gozzoli e la Cappella dei Magi: una rassegna a cura di Serena Nocentini e Valentina Zucchi che indaga i legami di Benozzo Gozzoli (Benozzo di Lese di Sa...
Leggi tutto...

123...18Pagina 1 di 18