Due mummie protagoniste in una mostra a Rovigo: la collezione Valsč Pantellini


Dal 14 aprile all’1 luglio 2018 Palazzo Roncale di Rovigo mostra al pubblico il restauro in diretta di due mummie giunte dall’Egitto: Meryt e Baby.

Fino all’1 luglio 2018 Palazzo Roncale di Rovigo presenta al pubblico il meglio dei circa 500 reperti della Collezione Egizia dell’Accademia dei Concordi.

I reperti giunsero dall’Egitto a Rovigo grazie a Giuseppe Valsè Pantellini, rodigino in esilio a causa della partecipazione ai moti insurrezionali del Polesine nel 1848 che si rifugiò in Egitto.

Sono esposte in mostra le Mummie di Rovigo, Meryt e Baby, di cui Cinzia Oliva si sta occupando del loro restauro e dell’indagine scientifica: vere protagoniste della rassegna. I visitatori hanno la possibilità di assistere al restauro delle due mummie.

Presenti il celebre cofanetto ligneo per ushabti in forma di sarcofago appartenuto al principe Iahmes Sapair, frammenti di una grande stele d’età Ramesside, bronzetti votivi di divinità e numerose statuine funerarie.

E ancora: molti amuleti, una maschera di sarcofago in legno dipinto, una statua lignea che raffigura Anubi in forma di sciacallo seduto, una stele policroma lignea di epoca tolemaica, una statuetta lignea che raffigura Ptah-Soqar-Wsir e un fragile contenitore per cosmesi a forma di donna.

Per info: http://collezioneegizia.palazzoroverella.com/

Orari: Da lunedì a venerdì dalle 9 alle 19; sabato e festivi dalle 9 alle 20.

Ingresso gratuito. 

Immagine: Le mummie a Rovigo, reperti.

Due mummie protagoniste in una mostra a Rovigo: la collezione Valsč Pantellini
Due mummie protagoniste in una mostra a Rovigo: la collezione Valsč Pantellini


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER