Nel 2019 Paestum in mostra in Cina


Firmato un accordo tra Parco Archeologico di Paestum e sito di Panlongcheng: nel 2019 in Cina una mostra interamente dedicata a Paestum.

Firmato oggi un accordo tra il Parco Archeologico di Paestum e Panlongcheng, significativo sito dell’età del Bronzo in Cina: quest’ultimo ospiterà nel 2019 una mostra dedicata interamente a Paestum, in quanto luogo emblematico della cultura mediterranea.

Il direttore del Parco Archeologico di Paestum, Gabriel Zuchtriegel, ha dichiarato: "Per noi si tratta di un’operazione strategica, i cui risultati li vedremo fra alcuni anni: il turismo culturale in Cina è in crescita e quindi è ora il momento di raccontare il patrimonio archeologico italiano in Cina. Inoltre siamo entusiasti di partecipare a uno scambio tra Italia e Cina in materia di tutela e ricerca archeologica, un campo dove l’Italia può rivendicare un primato, ma dove possiamo anche scoprire altri punti di vista e approcci grazie ai nostri partner cinesi”.

Anche la direttrice di Panlongcheng, Wan Lin, è soddisfatta e ha affermato: “E’ un’emozione unica stare qua tra i templi magnifici di Paestum. Durante la mostra in Cina, cercheremo di raccontare al pubblico cinese l’architettura magno-greca con il supporto di tecnologie multimediali”.

 

Nel 2019 Paestum in mostra in Cina
Nel 2019 Paestum in mostra in Cina


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER