I disegni della Biblioteca Apostolica Vaticana in mostra per celebrare il 350° anniversario della morte di Francesco Borromini


Nell’ambito delle Celebrazioni del 350° anniversario della morte di Francesco Borromini, una mostra con i disegni della Biblioteca Apostolica Vaticana.

Il 12 dicembre verrà inaugurata la mostra "Francesco Borromini. I disegni della Biblioteca Apostolica Vaticana" presso la Sala XVII della Pinacoteca Vaticana.

Fino al 5 gennaio 2018 sarà visibile un’ampia selezione di disegni provenienti dalla Biblioteca Apostolica Vaticana realizzati dal grande architetto seicentesco.

In particolare la rassegna sarà incentrata sulla sua attività durante il pontificato di Papa Innocenzo X Pamphilj (1644-1655).
I disegni provengono dai manoscritti Vaticano Latino 11257 e 11258 che contengono le carte di Virgilio Spada, amico e sostenitore di Borromini, dai manoscritti Chigiano P.VII.9 e Chigiano M.IV.

Esposto inoltre il progetto per la Fontana dei Fiumi di Piazza Navona, accompagnato da testimonianze dell’iter progettuale per il rimodellamento e la sistemazione organica di Palazzo Pamphilj. E ancora alcuni disegni per la Basilica di San Giovanni in Laterano e per il grandioso progetto di ristrutturazione della Basilica di San Paolo fuori le Mura. Presenti altri disegni di vario soggetto che testimoniano la versatilità del grande architetto ticinese.

L’esposizione, a cura di Alessandra Rodolfo, fa parte delle Celebrazioni per il 350° anniversario della morte di Francesco Borromini 1667-2017, promosse dai Musei Vaticani, dall’Accademia Nazionale di San Luca e dalla Facoltà di Architettura della Sapienza Università di Roma, con la partecipazione dell’Istituto Svizzero di Roma e del MAXXI, con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

Le Celebrazioni prevedono una ricca programmazione di eventi: dall’11 al 13 dicembre ci sarà un convegno di studi al quale parteciperanno studiosi internazionali come Joseph Connors e Werner Oechslin; il 27 gennaio 2018 in programma la Missa Ecce Sarcedos Magnus presso la Chiesa di Sant’Ivo alla Sapienza; a marzo sarà previsto un ciclo di incontri-conferenze presso il MAXXI.

Per informazioni: www.museivaticani.va

Orari: Da lunedì a sabato dalle 9 alle 18 (ultimo ingresso alle ore 16)

Visita libera inclusa nel biglietto dei Musei Vaticani.

Ph.Credit: Interno della Basilica di San Giovanni in Laterano

  

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraFrancesco Borromini. I disegni della Biblioteca Apostolica Vaticana
CittàRoma
SedePinacoteca Vaticana
DateDal 30/11/-0001 al 30/11/-0001
ArtistiFrancesco Borromini
TemiFrancesco Borromini

I disegni della Biblioteca Apostolica Vaticana in mostra per celebrare il 350° anniversario della morte di Francesco Borromini
I disegni della Biblioteca Apostolica Vaticana in mostra per celebrare il 350° anniversario della morte di Francesco Borromini


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


A Perugia una mostra dedicata al Sassoferrato
A Perugia una mostra dedicata al Sassoferrato
Il buon secolo della pittura senese: un percorso espositivo nella provincia di Siena
Il buon secolo della pittura senese: un percorso espositivo nella provincia di Siena
Da Boccioni a Castellani, a Milano disegni mai visti del grande Novecento, da un'importante collezione privata
Da Boccioni a Castellani, a Milano disegni mai visti del grande Novecento, da un'importante collezione privata
Gabriele Basilico in mostra ad Aosta
Gabriele Basilico in mostra ad Aosta
Ortigia in mostra: a Siracusa via a un progetto di arte diffusa
Ortigia in mostra: a Siracusa via a un progetto di arte diffusa
Urs Lüthi e Arnold Mario Dall'O: apre la mostra a Massa, Palazzo Ducale
Urs Lüthi e Arnold Mario Dall'O: apre la mostra a Massa, Palazzo Ducale