Milano dedica una mostra a Maria Lai e al suo rapporto con il mito


A Milano, presso la galleria M77, si terrà dal 26 ottobre 2021 al 26 febbraio 2022 la mostra dedicata all’arte di Maria Lai, Il tempo dell’incalcolabile. 

Dal 26 ottobre 2021 al 26 febbraio 2022 la galleria M77 di Milano presenta la mostra Il tempo dell’incalcolabile, dedicata a Maria Lai

Curata e ideata da Alberto Salvadori, la mostra è realizzata in collaborazione con l’Archivio Maria Lai e intende offrire uno sguardo sull’opera dell’artista, in particolare sugli aspetti mitopoietici del suo lavoro.

 Il tempo dell’incalcolabile nasce dalla lettura delle opere di Salvatore Cambosu, scrittore al quale Maria Lai era estremamente legata, da cui proviene Cuore mio, racconto dal quale è tratta la figura di Maria Pietra. Attraverso la vicenda della protagonista, lo scrittore, e poi l’artista, investono il lettore e il visitatore di responsabilità e di riflessioni su temi come il rispetto per l’ambiente e le sue regole. Il potere che ha ciascuno di noi può essere vitale o mortale, come specificava Maria Lai, intendendo così anche la figura dell’artista dotata di strumenti non comuni per leggere e definire la realtà.

 Il percorso espositivo si apre con la presentazione inedita dell’intero apparato narrativo dedicato alla storia. Trentatré sculture in ceramica della serie dei Telai di Maria Pietra insieme a teli che scendono dal soffitto e che appesi alle pareti creano un ambiente attorno al libro nel quale si narra la storia. Il tutto accompagnato da una sonorizzazione ambientale. La leggenda è il tipo di racconto antico prediletto da Maria Lai e porta al suo interno la radice latina Legenda, ossia di cose che devono o sono degne d’essere lette. Punto centrale del lavoro di Maria Lai è mescolare le dimensioni del reale e del meraviglioso

Nel piano superiore della galleria saranno esposte per la prima volta tutte le opere nate dagli interventi di Maria Lai sugli scatti di Piero Berengo Gardin, i quali ritraggono momenti salienti della sua celebre opera pubblica Legarsi alla montagna. L’azione avvenuta nel 1981 che unì la popolazione di Ulassai e ogni sua casa con il Monte Gedili è rimasta vivida nella testimonianza di queste immagini. In mostra anche l’inedita opera in ceramica La frana e il video originale dell’azione collettiva.

 Il titolo Il tempo dell’incalcolabile rimanda a un tema centrale nell’intera opera di Maria Lai, ovvero la connessione tra la dimensione del sacro, quella delle origini, dell’identità e della nascita.

Per info: m77gallery.com 

Immagine: Maria Lai. Foto di Pietro Paolo Pinna. Su gentile concessione dell’Archivio Maria Lai by Siae 2021.

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraMaria Lai. Il tempo dell'incalcolabile
CittàMilano
SedeGalleria M77
DateDal 26/10/2021 al 26/02/2022
ArtistiMaria Lai
CuratoriAlberto Salvadori
TemiMilano, Novecento, Fotografia, Ceramica, Maria Lai

Milano dedica una mostra a Maria Lai e al suo rapporto con il mito
Milano dedica una mostra a Maria Lai e al suo rapporto con il mito


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER