A Torino, una mostra dedicata... alla Via dell'Incenso


Il Museo di Antichità di Torino ospita dal 10 settembre 2020 al 10 gennaio 2021 la mostra Incensum, dedicata alla Via dell’Incenso.

Dal 10 settembre 2020 al 10 gennaio 2021 il Museo di Antichità di Torino ospita la mostra Incensum, dedicata alla Via dell’Incenso. Attraverso reperti e opere, i visitatori hanno quindi l’occasione di comprendere come l’incenso è stato utilizzato nel corso dei secoli, dalla Mesopotamia all’Estremo Oriente. 

Gli oggetti in mostra provengono dalle stesse collezioni dei Musei Reali della città e da altri importanti musei, quali il Museo Egizio, il Museo d’Arte Orientale di Torino e il Museo Etno-archeologico Castiglioni di Varese, nonché da collezioni private. 

Per la realizzazione del progetto, la sede museale si è avvalsa della collaborazione con il National Museum di Mascate, capitale del Sultanato dell’Oman, che ha concesso in esclusiva i materiali multimediali relativi alla storia dell’incenso e alle sue tecniche di estrazione. 

Per info: museireali.beniculturali.it

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraIncensum
CittàTorino
SedeMuseo di Antichità
DateDal 10/09/2020 al 10/01/2021
TemiTorino, Museo di Antichità

A Torino, una mostra dedicata... alla Via dell'Incenso
A Torino, una mostra dedicata... alla Via dell'Incenso


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


I disegni su muro di Giovanni De Lazzari sono in mostra alla galleria Laveronica di Modica
I disegni su muro di Giovanni De Lazzari sono in mostra alla galleria Laveronica di Modica
La poesia dell'attimo di De Pisis protagonista di una rassegna a Ferrara
La poesia dell'attimo di De Pisis protagonista di una rassegna a Ferrara
A Roma la prima personale italiana di Sylvie Fleury, intitolata “Chaussures italiennes”
A Roma la prima personale italiana di Sylvie Fleury, intitolata “Chaussures italiennes”
Raffaello e Firenze: nel capoluogo toscano la mostra che ripercorre il periodo fiorentino
Raffaello e Firenze: nel capoluogo toscano la mostra che ripercorre il periodo fiorentino
Torino omaggia Vittorio Corcos. In mostra i dipinti più celebri, da Sogni a Ritratto della moglie Emma
Torino omaggia Vittorio Corcos. In mostra i dipinti più celebri, da Sogni a Ritratto della moglie Emma
A Milano una mostra indaga il Boccioni giovane, prima del futurismo
A Milano una mostra indaga il Boccioni giovane, prima del futurismo