Ad Albissola e a Savona l'antico e il contemporaneo nel segno di Michelangelo


Dal 10 ottobre 2020 al 24 gennaio 2021 Albissola Marina e Savona ospitano la mostra Intorno a Michelangelo: i tesori rinascimentali di Albissola e Savona in dialogo con la scultura contemporanea di Andrea Salvatori

In occasione della mostra Michelangelo: divino artista a Palazzo Ducale di Genova, i principali poli museali di Albissola Marina e di Savona omaggiano il grande artista con la mostra Intorno a Michelangelo: i tesori rinascimentali di Albissola e Savona in dialogo con la scultura contemporanea di Andrea Salvatori

Si seguiranno i luoghi dei due pontefici savonesi, Sisto IV e Giulio II, in cui questi ultimi hanno vissuto e operato nel XV secolo, attraverso le opere d’arte, l’architettura e la storia legata agli artisti del Rinascimento, tra tutti Michelangelo. Buonarroti venne infatti chiamato nel 1508 da Giulio II a decorare la Cappella Sistina voluta da Sisto IV. 

La mostra nasce dalla volontà di rivitalizzare la riflessione su questo patrimonio artistico mediante il dialogo con l’arte contemporanea: lungo il percorso architettonico e artistico legato ai papi savonesi saranno inserite le sculture di Andrea Salvatori (Faenza, 1975), le quali nascono da un continuo confronto con le immagini dell’arte del passato, inclusa quella di Michelangelo

Sulla collina dei Bruciati, che oggi fa parte del Comune di Albissola Marina ma che nel XV secolo rientrava nella giurisdizione di Savona, si trovano due antichi edifici che oggi costituiscono la Casa Museo Jorn. Nonostante l’incertezza delle fonti, è documentato che proprio in una di quelle costruzioni crebbe (o forse addirittura nacque) Giuliano della Rovere, il futuro papa Giulio II (1443-1513). Per una fortuita coincidenza, quegli stessi edifici divennero nel 1957 la casa e lo studio dell’artista danese Asger Jorn, il quale li trasformò in un’opera d’arte totale che oggi costituisce la Casa Museo Jorn (una delle sedi del MuDA il Museo Diffuso di Albissola Marina). 

A Savona, accanto all’attuale Cattedrale, è conservata la Cappella Sistina, così denominata perché, come la più nota realizzata a Roma, venne commissionata da papa Sisto IV, al fine di custodire qui le tombe dei propri genitori. Vicino si trova anche uno dei principali esempi del mecenatismo dell’allora vescovo Giuliano della Rovere (nipote di Sisto IV): il coro ligneo concepito per l’antica Cattedrale sul Priamàr e poi trasferito nell’attuale Duomo. Nel Museo d’Arte di Palazzo Gavotti, negli spazi della Pinacoteca Civica, sono poi conservati capolavori dell’arte rinascimentale legati alla committenza dei della Rovere. Le sale dove sono state installate le due sculture di Salvatori ospitano gli imponenti polittici, tra cui la Pala Fornari di Vincenzo Foppa, Madonna con Bambino in trono (1489) e la Natività di Giovanni Mazone (1473-75 ca.), che testimoniano la fioritura artistica della città tra Quattrocento e Cinquecento dovuta al mecenatismo dei due papi savonesi. 

Le sculture di Andrea Salvatori sul tema del David di Michelangelo saranno il collegamento simbolico tra le varie sedi della mosra Intorno a Michelangelo, da Palazzo Ducale alla Cappella Sistina. L’esposizione presenterà un’ampia selezione della produzione in ceramica dell’artista, visibile anche inoltre nella Casa Museo Jorn, nelle stanze degli Appartamenti di Pio VII e a Palazzo Gavotti a Savona, al Centro Esposizioni del MuDA e nella nuova galleria Lavanderia (Associazione Angelo Ruga) di Albissola Marina. 

La mostra è cura di Luca Bochicchio ed è visitabile al pubblico dal 10 ottobre 2020 al 24 gennaio 2021.

Per info: https://www.amicidicasajorn.it/intorno-michelangelo-mostra/

Ph.Credit Omar Tonella 

Ad Albissola e a Savona l'antico e il contemporaneo nel segno di Michelangelo
Ad Albissola e a Savona l'antico e il contemporaneo nel segno di Michelangelo


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER